Dopo giorni di sofferenza sono sparite le code al centro tamponi di Gallarate

Trovata la quadra per evitare gli ingorghi che nei giorni scorsi hanno paralizzato l'intera viabilità verso Busto e verso la superstrada. L'Asst Valle Olona: "Separati i prenotati dai non prenotati"

hub vaccinale gallarate

Per la prima volta dopo giorni all’hub tamponi di Gallarate non si sono registrate code e le file chilometriche di auto dei giorni scorsi sono già un ricordo. In molti oggi, mercoledì 5 gennaio, hanno potuto notare l’enorme differenza rispetto ai giorni scorsi.

L’ampliamento delle linee da 2 a 6 e un nuovo metodo di gestione degli ingressi sembra aver risolto il problema. Lo conferma il direttore Socio Sanitario dell’Asst Valle Olona Marino Dell’Acqua: «Grazie all’impegno dei militari dell’esercito siamo riusciti a dividere chi ha prenotato da coloro che si presentano senza, rimandando questi ultimi ad un secondo momento».

La separazione delle due fasi in maniera tempestiva, grazie anche alla collaborazione della Polizia Locale che ha operato sulla viabilità ordinaria, ha permesso di evitare che si formassero gli ingorghi che si sono visti nei giorni scorsi.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 05 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore