Varese News

Martedì a Busto l’addio a Francesca Pirali, morta per un incidente in Valcamonica

La giovane bustocca avrebbe compiuto trent'anni questa settimana. "Il tuo sorriso luminoso si è spento per sempre ai nostri occhi, ma non nei nostri cuori"

Francesca pirali

Saranno celebrati martedì 11 gennaio nella chiesa di Santi Apostoli i funerali di Francesca Pirali, la 29enne di Busto Arsizio morta dopo un incidente stradale in Valcamonica.

La giovane di Busto è morta venerdì a seguito delle ferite riportate nello scontro frontale avvenuto sulla Statale della Valcamonica. L’incidente –come ricostruisce Brescia Today– era avvenuto tra le uscite di Darfo e Boario: la ragazza era alla guida di una Fiat Panda che si è scontrata con un camion carico di legname. Era stata trasportata con l’elisoccorso all’ospedale di Sondalo, ma le lesioni si sono rivelate troppo gravi.

Prima del funerale di martedì alle 10.45, già la sera di lunedì 10 alle ore 20.30 la chiesa di Santi Apostoli ospiterà in rosario, insieme alla famiglia di Francesca. «Il tuo sorriso luminoso si è spento per sempre ai nostri occhi, ma non nei nostri cuori» è il messaggio con cui è stata salutata dai genitori e dalla sorella. L’incidente ha spezzato la sua vita appena prima dei 30 anni: Francesca, igienista dentale in uno studio bustocco, li avrebbe compiuti infatti mercoledì 12 gennaio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore