Uisp Varese alla ricerca di nuovi arbitri di pallacanestro

Chiamata per aspiranti "fischietti": ecco come fare - Corsa Rosa dell'8 marzo a Brescia, aperte le iscrizioni - Cremona, terminato il torneo di calcio in carcere

notiziario uisp varese

NOTIZIARIO UISP del 16 febbraio 2022

COLLABORAZIONI – La pallacanestro ha bisogno di te!
La Struttura d’Attività Pallacanestro Uisp cerca nuovi arbitri! Il campionato di basket amatoriale targato Uisp Varese ha ormai 16 anni di storia. In barba alla pandemia, oggi vanta numeri importanti: 110 squadre iscritte per 1.600 tesserati, dai Senior all’Under 13. E oggi cerca arbitri.
Il campionato si disputa in orari serali in settimana per i Senior e durante il weekend per le categorie Under, in tutta la provincia di Varese e nelle aree limitrofe delle province i Milano, Como, Novara e Verbano Cusio Ossola.

Per ogni partita è previsto un rimborso spese che può variare a seconda della distanza percorsa e della categoria a cui appartiene la partita. Mediamente si attesta sui 35€ a partita per e categorie Under e 45€ per le Senior. Gli interessati possono inviare la propria candidatura a pallacanestro.varese@uisp.it
Un’occasione da prendere al volo per gli appassionati di pallacanestro che hanno voglia di mettersi alla prova nel campionato più bello del territorio, che coinvolge tantissime realtà, dando la possibilità a quasi duemila tesserati di dare forma alla propria passione.

L’EVENTO – Corsa Rosa: anche nel 2022 si corre per la parità

L’8 marzo si festeggia la Giornata Internazionale della Donna e come tutti gli anni il Comitato Territoriale UISP di Brescia, con la Corsa Rosa, vuole dedicare un momento di riflessione sulle conquiste sociali, politiche, lavorative, sportive che le donne hanno raggiunto con fatica ed impegno nel corso degli anni.
Non solo: il focus dell’iniziativa è anche sulla lotta per la prevenzione, la salute, le discriminazioni e le violenze che le donne subiscono ogni giorno in tutto il mondo, comprese le nostre città.
Quest’anno la Corsa Rosa partirà alle 10 di domenica 6 marzo da Corso Zanardelli con arrivo in Piazza Vittoria a Brescia. La quota di partecipazione è di 15€ e comprende un KIT GARA (pettorina con numero, maglietta della Corsa Rosa, Zainetto, braccialetto e mascherina).
Le iscrizioni sono aperte da martedì 8 febbraio e chiuderanno, senza deroghe, venerdì 4 marzo. Non sarà quindi possibile iscriversi la mattina stessa della corsa.

Per le iscrizioni individuali è sufficiente compilare il modulo scaricabile QUI (sarà necessario caricare la ricevuta del bonifico di 15€). Per iscrivere un gruppo o una squadra, invece, è necessario scaricare e compilare l’elenco partecipanti, da caricare poi insieme al bonifico con il pagamento di tutte le quote di iscrizione, che dovrà avere come causale Corsa Rosa – nome cognome referente – numero partecipati.
Come ogni anno, sarà possibile ricevere la maglietta dell’evento: una testimonianza tangibile della propria partecipazione ad una manifestazione ormai tradizionale, che festeggia la Giornata Internazionale della Donna con un grande evento di sport per tutti, con una corsa che vuole essere un’accelerazione verso la parità di genere.

CALCIO – Cremona: in carcere il torneo a 5

Cremona, torna il calcio a 5 in carcere. Nella casa circondariale cittadina i detenuti provenienti dalle sezioni A-C-E-D-F-H-I-L hanno dato vita al torneo organizzato insieme ai volontari Uisp del comitato cremonese. La finale, avvenuta con due incontri tra la sez.H e la sez.C ha premiato i giocatori della squadra C, che hanno dominato la gara, terminata con l’inequivocabile punteggio di 14 a 4. Arbitro del torneo è stato l’operatore Uisp Gigi Bertoletti, volto storico dello sport per tutti cremonese, da anni impegnato nel portare il calcio, con tutte le potenzialità di inclusione, all’interno della casa circondariale. Ecco perché, ad esempio, l’Asd Corona Calcio ha donato una muta di maglie alla squadra vincitrice, mentre Uisp si è occupata delle t-shirt per tutti i partecipanti e delle medaglie per i vincitori. Segni tangibili della possibilità di una vita diversa, di quello che il rispetto delle regole porta.
Si ringrazia il personale della Polizia Penitenziaria per la cortesia e la disponibilità durante tutto il periodo del torneo e la Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona che ha contribuito alla riuscita della manifestazione.

SPECIALE UISP – Tutti gli articoli su VareseNews

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 16 Febbraio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore