Varese News

Il Ministero dell’Interno spiega ai profughi ucraini cosa fare una volta arrivati in Italia

Alcune utili informazioni per regolarizzare al più presto la loro presenza e per permettergli di accedere nel più breve tempo possibile all'assistenza sanitaria e logistica

Generica 2020

E’ uscito in queste ore un vademecum del Ministero dell’Interno che spiega agli ucraini cosa devono fare una volta arrivati in Italia, in particolare dal punto di vista sanitario.

Nel documento pervenuto, che potete trovare QUI in lingua italiana, ucraina e inglese, vengono descritti alcuni passaggi fondamentali per regolarizzare al più presto la loro presenza in territorio italiano e per permettergli di accedere nel più breve tempo possibile all’assistenza sanitaria e logistica. Importante è anche l’ultima parte, in cui vengono date informazioni su come procedere nella ricerca di un alloggio. 

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Marzo 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore