“A riveder le stelle”: la mostra degli artisti besnatesi in municipio

Dodici artisti di Besnate hanno organizzato delle opere, traducendo con la propria sensibilità i testi dei ragazzi delle medie sul post-pandemia

mostra artisti besnatesi 2022

Una mostra-ponte, un colloquio corale e confronto tra generazioni e tra due diversi tempi astralmente lontani eppur legati nella esperienza della nostra quotidianità: quello della chiusura dettata dal lockdown e quello in cui si torna, nel post-pandemia da Covid-19.

“A riveder le stelle” è la mostra degli artisti besnatesi che verrà inaugurata sabato 9 aprile alle 15 in sala consiliare di Besnate (al piano terra del municipio, in piazza Giuseppe Mazzini 26).

É una mostra in cui una dozzina di artisti besnatesi proporranno i loro lavori composti dopo la fine dell’emergenza pandemica.

Il cuore della mostra è il dialogo tra le opere d’arte degli adulti e gli elaborati dei ragazzi della scuola media cittadina (esposti anch’essi nella sala, su dei pannelli, insieme alle opere esposte):  gli studenti hanno lavorato a dei componimenti racchiudendovi tutti i sentimenti, i pensieri, le emozioni provate durante il periodo più duro della pandemia, quello del lockdown che ha comportato l’isolamento dalla vita sociale, così importante alla loro età.

Ne è nato un «confronto tra il mondo visto dai giovani e dagli adulti», spiega l’assessore alla Cultura, Giuseppe Blumetti. «Si tratta della prima tranche di un progetto sullo sguardo dei bambini e dei ragazzi sulla pandemia e sui cambiamenti nelle relazioni: la pandemia si supera non solo in termini economico-sanitari, ma con una vera e propria elaborazione», come se si trattasse di un lutto di un periodo della propria vita vissuto a metà e che non tornerà mai più indietro.

Sabato 9 l’apertura è fino alle 18.00, mentre domenica 10 aprile si potrà visitare dalle 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

di
Pubblicato il 07 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore