Il centrodestra di Ferno si ritrova unito: il candidato sindaco è Sarah Foti

Dopo la spaccatura degli anni scorsi, Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia trovano un nuovo accordo sul nome di Foti, assessore alla cultura e istruzione. Nella coalizione anche due liste civiche

Ferno generica generiche

Dopo il passo indietro di Filippo Gesualdi, a Ferno il centrodestra ritrova unità e si presenta unito in vista delle prossime elezioni: a guidare lo schieramento ci sarà Sarah Foti come candidato sindaco.
Avvocato e giornalista pubblicista, Foti viene da cinque anni di esperienza amministrativa in veste di assessore esterno con deleghe alla Cultura, Pubblica Istruzione e Rapporti Istituzionali.

L’annuncio del nome del candidato sindaco perfeziona la ridefinizione del centrodestra fernese che si propone in una formula nuova che vede riuniti simboli (Forza Italia e Lega, rispettivamente con Giorgio Bertoni e Claudia Colombo, e Fratelli d’Italia) e liste civiche (Ferno Viva con Mattia Ludovico Piantanida e la lista che fa direttamente capo al candidato sindaco)  in un unico contenitore per una proposta che coinvolge volti nuovi e forze fresche di fianco a persone che possono vantare esperienze e ruoli anche importanti rivestiti nel passato amministrativo del paese.

«Sono molto orgogliosa – dichiara Sarah Foti – di essere stata scelta quale candidato sindaco di questa imponente ed eclettica aggregazione di voci. Una nuova idea per Ferno il cui punto focale sarà un’innovativa filosofia politica, basata, appunto, sull’apertura ai più svariati impulsi e stimoli provenienti dalle forze politiche, dalla società civile, dal tessuto economico e dalle varie componenti della comunità, con un approccio che sia serio, competente e, soprattutto, trasparente. Il tutto nell’ottica di ridare luce e slancio ad un territorio che, complici anche gli avvenimenti recenti, locali ed esterni, ha più che mai bisogno di ritrovare la propria identità e una ventata di aria nuova nel modo di far funzionare la macchina amministrativa, implementando al meglio le esigenze di una comunità che si vuole moderna, vivace e propulsiva».

Il gruppo è già al lavoro e a breve presenterà il nome della lista, il logo, la squadra e il proprio programma elettorale. Tante e importanti le tematiche su cui si è scelto di concentrare l’attenzione: dal sociale alle opere pubbliche e all’urbanistica, dalla sicurezza alla legalità, tutela dell’ambiente e del territorio, partendo sempre dall’ascolto dei cittadini, delle associazioni e di tutte le realtà territoriali per fare tutto ciò che verrà richiesto in ogni campo. L’intento è quello di proseguire in alcuni settori politiche e progettualità già in essere e rivelatesi ben impostate, operando invece un cambio di rotta in altri, che meritano una rivisitazione delle loro modalità operative e della loro gestione.

Claudia Colombo, Giorgio Bertoni, Mattia Piantanida ringraziano Sarah Foti per essersi messa a disposizione ed aver accettato una responsabilità così impegnativa: «Conosciamo Sarah per la sua attenzione, competenza e concretezza dimostrate nei suoi cinque anni di assessorato, con una capacità di fare rete e creare sinergie tra le varie realtà presenti sul territorio, sempre apprezzate anche dalle minoranze. Per questo siamo convinti che si tratti del candidato più adeguato per rivestire il ruolo di sindaco».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore