Varese News

In bici, in corteo e cantando: a Cardano si torna a celebrare il 25 aprile

Dopo due anni di celebrazioni in maniera ridotta, a Cardano quest'anno previsto un ricco programma di iniziative che coinvolgono Anpi, Comune, Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze e altre associazioni

25 Aprile tricolore

Dopo due anni di pandemia a Cardano al Campo si ritorna a celebrare il 25 aprile «con la dovuta solennità».

«Per questo 77° anniversario della Liberazione la locale sezione ANPI, in collaborazione con l’amministrazione comunale, ha promosso una serie di iniziative con la scuola e per la cittadinanza» spiega la presidente Elena Mazzucchelli.

Nei giorni scorsi si è svolto con i ragazzi del Consiglio Comunale Ragazzi e Ragazze “Laura Prati” un laboratorio di Caviardage sul tema “Guerra e Pace”.
Le opere prodotte dai ragazzi del CCRR verranno esposte sotto i portici di palazzo Prati (il municipio) e illustrate dai ragazzi stessi la mattina del 25 aprile.

La sera di venerdì 22 aprile, alle ore 20.45, presso la sala consiliare Pertini, si aprono ufficialmente le celebrazioni con un momento di confronto sul tema “Nazismo e shoah in Italia” con il contributo dell’autore e docente di storia Giancarlo Restelli. Apriranno la serata il coro inclusivo Piccoli cantori di Crosio della Valle che ci proporranno una piccola selezione di canti popolari della Resistenza.

La mattina del 25 aprile, alle ore 8.45 si terrà per le vie di Cardano al Campo la tradizionale Biciclettata Resistente per portare le corone ai nostri martiri della libertà. Un appuntamento che è promosso con Fiab Amicinbici Cardano e – anche in questo caso – con i ragazzi del CCRR Laura Prati.

Alle ore 11.15 seguirà il Corteo ufficiale che, partendo dal palazzo municipale, giungerà al cimitero toccando i luoghi significativi della resistenza cardanese.

«In questa epoca di conflitti vicini e lontani, i cittadini di Cardano sono chiamati a partecipare e a fare testimonianza per celebrare, attraverso il 25 aprile, la libertà e il valore della Pace».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore