La Pallamano Cassano Magnago in trasferta a Siracusa: Albatro da non sottovalutare

Sabato 9 aprile gli amaranto sfideranno il fanalino di coda, alla ricerca di conferme della crescita e del percorso intrapreso. Gara rinviata dell'A1 femminile contro Erice.

Pallamano Cassano Magnago VS Trieste 5/03/2022 - foto di Alessandro Parisato

Giocare a testa alta e confermare la scia positiva che da un mese a questa parte la Pallamano Cassano Magnago sta vivendo: dopo il poker di vittorie consecutive (Trieste, Secchia Rubiera, Pressano e l‘ultima settimana scorsa contro Sparer Eppan), gli amaranto sfideranno gli ultimi classificati, i siracusani di Albatro. (Foto di Alessandro Parisato)

Fischio d’inizio alle 16.30, al pala Akradina di Siracusa.

Il match sarà l’occasione per affermare il percorso di crescita che i ragazzi di coach Davide Kolec hanno intrapreso, supportato dai risultati positivi degli ultimi due mesi, dopo un inizio del girone di andata ostico e, a tratti, amaro. C’è ancora da migliorare e Kolec lo aveva già detto alla fine del match contro Eppan: bisogna limare l’attacco evitando errori grossolani (come i contropiedi sprecati o i tiri imprecisi) che, però, rischiano di compromettere il risultato.

LE “ALTRE” DEL CASSANO MAGNAGO

Rinviata la trasferta siciliana anche  dell’A1 femminile, a Trapani, a causa di casi di positivi al Covid-19 tra le giocatrici di Erice.Si tratta del secondo rinvio dopo quello di domenica scorsa contro le guerriere di Malo. Una pausa che costringe le ragazze di coach Salvatore Onelli a stare ferme mentre sono a rischio play out con 15 punti in classifica. Una pausa forzata da cogliere per concentrarsi sull’allenamento e sui punti deboli della squadra, in vista del recupero contro Malo di mercoledì < alle 20.30 al palazzetto Tacca.

Si tratta di una sfida importante per entrambe le squadre in ottica classifica, ora che il campionato è agli sgoccioli: per le siciliane, che vogliono conquistare due punti fondamentali per smarcarsi da un quinti posto affollato e agguantare i play-out, così come per le cassanesi che vogliono allontanare lo spettro dei bassofondi di classifica.

Quanto al campionato di serie A2, gli amaranto scenderanno in campo alle 18.30 contro Cologne. La squadra di serie B maschile, invece, sfideranno alle 18.30 Città Giardino.

TEAMNETWORK ALBATRO VS CASSANO MAGNAGO

Il club siracusano ha subito delle modifiche rispetto al girone di andata: Francisco Morettin è tornato in Argentina per ragioni familiari e ha indossato di nuovo la maglia blu-arancio Maximo Murga, dopo essersi ripreso dal lungo infortunio patito nella scorsa stagione.

Lo scorso novembre gli amaranto avevano largamente sconfitto i siracusani tra le mura amiche del palazzetto Tacca (il match si era concluso 25-16): un match che aveva sbloccato un durissimo mese di vacche magre del campionato di serie A1 maschile. Su 21 partite giocate in campionato, Albatro ne ha vinta solo una, contro Sparer Eppan lo scorso ottobre (21-20): la sua una delle difese più deboli con 581 gol subiti (poco sopra a Eppan e Rubiera), mentre l’attacco è il meno incisivo (457 gol).

La differenza con Cassano (516 gol fatti e 529 subiti) è tanta, ma non ci si può affidare solamente ai numeri.

Sicuramente entrambe le squadre scenderanno in campo decise e determinate a vincere, ormai importante in ottica classifica. Cassano Magnago è settima in classifica, dietro a Pressano e Merano che si contendono la sesta posizione con 20 punti, e ha alle spalle Trieste (che ne ha 15): i 2 punti le consentirebbero di scavalcare entrambe le squadre del Trentino Alto-Adige, nel caso queste perdessero contro Brixen e Conversano.

LA VENTITREESIMA DI CAMPIONATO

La ventitreesima giornata di campionato (nonché la decima del girone di ritorno) prevede il match Bozen-Carpi alle 18. Alle 19 si sfideranno Trieste-Secchia Rubiera al pala Chiarbola, insieme al derby alto-atesino Sparer Eppan-Brixen.

Due le partite in odore play-off  Junior Fasano-Raimond Sassari alla palestra Zizzi (alle 19) e Pressano-Conversano (ore 20).

Turno di riposo per Alperia Merano.

La classifica della serie A1 Beretta aggiornata alla ventiduesima giornata: Fasano (35), Conversano (34), Sassari (31), Brixen (28**), Pressano (27), Merano (20), Bolzano (20), CASSANO MAGNAGO (19), Trieste (15) Sparer Eppan (13), Carpi (9), Rubiera (7*), Albatro (2*)

 

di nicole.erbetti@gmail.com
Pubblicato il 08 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore