La Turkish festeggia il 50° a Milano Malpensa e rilancia la rotta per Istanbul

La compagnia, tra le maggiori al mondo, opera dallo scalo intercontientale di Milano da mezzo secolo. Oggi ha tre voli, ma vuole tornare ai livelli pre-pandemia

Turkish Airlines foto Flickr https://www.flickr.com/photos/kambui/39767344954

Turkish Airlines – tra i maggiori vettori aerei al mondo – celebra il suo 50° anniversario a Milano Malpensa.

La premiata compagnia aerea ha iniziato a volare tre volte al giorno tra l’aeroporto di Milano Malpensa e l’aeroporto di Istanbul a partire da oggi per collegare l’Italia e la Turchia, passando dal suo hub principale, nella città turca più rilevante, ponte tra Europa e Asia.

Turkish Airlines nel frattempo auspica di poter tornare presto al suo operativo di volo che prima dell’emergenza Covid prevedeva quattro voli giornalieri: il ritorno a questo “schedulato” sarà ripristinato a cominciare dalla metà di giugno (photo credit).

«È un grande piacere per noi celebrare oggi il nostro 50° anniversario qui» commenta il direttore generale di Turkish Airlines a Milano, Fatih Temel. «Fino ad oggi abbiamo trasportato milioni di persone e speriamo di continuare a farlo incrementando questo numero in un prossimo futuro così come auspichiamo la fine della pandemia. In questa occasione, vorremmo ringraziare l’Autorità Civile Italiana, il Gestore dell’aeroporto di Malpensa, e tutti i nostri partner italiani che da decenni ci permettono di servire questo bel paese».

«È stato per me un onore essere presente al 50esimo di Turkish Airlines, che si è svolto l’altra sera a Malpensa» aggiunge Aldo Schmid, Head of Aviation Marketing & Traffic Rights di SEA Aeroporti di Milano. «Il momento della consegna della targa commemorativa a Fatih Atacan Temel General Manager di Turkish ha suggellato la storica partnership tra SEA e la compagnia aerea di bandiera della Turchia che opera da Malpensa collegamenti plurigiornalieri verso Istanbul».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore