Varese News

Le Arti di Gallarate ripropongono il “Vangelo secondo Matteo” di Pasolini

Martedì 12 aprile doppia proiezione del film del 1964 che restituisce un'immagine umana alla figura di Gesù Cristo

Generica 2020

Per i Martedì dell’Arte – Film Evento, il Cinema delle Arti di Gallarate ripropone martedì 12 aprile 2022, in doppia proiezione pomeridiana e serale, “Il Vangelo secondo Matteo” di Pier Paolo Pasolini, del 1964.

Il film sarà introdotto e commentato da don Andrea Florio, l’appuntamento al cinema di via Don Minzoni è alle 15 e alle 21. Il film di Pasolini, mette al centro la figura umana di Gesù, che si muove in un Israele ricreato tra i Sassi di Matera e in altre località del Sud Italia, tra veri pastori e contadini. Un film che venne accusato (dalle autorità italiane) di vilipendio alla religione cattolica e che fin dall’inizio suscitò invece un certo interesse da parte della Chiesa cattolica, con recensioni positive dall’Osservatore Romano.

“Il Vangelo, come quello di Matteo, disegna una figura di Cristo più umana che divina, un uomo con moltissimi tratti di dolcezza e mitezza, che però reagisce con rabbia all’ipocrisia e alla falsità. Si tratta di un Cristo motivato dalla volontà di redenzione per coloro che subiscono le conseguenze della istituzionalizzazione della religione operata dai farisei che ne hanno fatto uno strumento di dominio politico e sociale”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore