Varese News

Nuovo investimento ai Tre Ponti di Busto Arsizio, ciclista a terra ma l’automobilista non si ferma

L'autore dell'investimento è stato identificato dalla Polizia Locale e denunciato grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza della zona

Busto Arsizio

Ancora un investimento all’altezza della rotonda dei Tre Ponti, a Busto Arsizio, oggi (giovedì) dopo quello avvenuto ieri ai danni di un uomo in monopattino. Questa volta a farne le spese è stato un ciclista di 68 anni finito a terra dopo un urto con una vettura che, però, non si è fermata e ha proseguito la marcia (foto d’archivio).

L’automobilista, però, è stato rintracciato circa un’ora dopo dagli agenti della Polizia Locale cittadina che erano arrivati sul posto insieme ai soccorsi inviati da Areu.  Ad incastrare il pirata della strada è stato il sistema di videosorveglianza che ha permesso di identificare la targa del mezzo e il proprietario. Per lui è scattata la denuncia per omissione di soccorso mentre per il ciclista si è reso necessario il trasporto in ospedale in codice giallo.

Altro fatto registrato dalla Polizia Locale ma nella giornata di mercoledì è una lite tra due condomini di 80 e 82 anni nel quale si sarebbe verificato un investimento da parte di uno dei due contendenti nei confronti della controparte. La vicenda, però, è al vaglio della polizia giudiziaria che sta ricostruendo l’esatta dinamica dei fatti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore