Varese News

Riposizionate le barriere acustiche provvisorie sull’A8. Quelle nuove nel 2023

Ricollocati i pannelli fonoassorbenti lungo l'autostrada ma solo a partire dal 2023 inizieranno i lavori per posizionarne di nuovi e più performanti

Italia Mondo generiche

Nell’ambito del piano di ammodernamento della rete autostradale, avviato da Autostrade per l’Italia, in condivisione con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, è stato definito, anche a seguito di sollecitazione del comune di Castellanza, il programma di sostituzione delle barriere integrate che, nel tratto autostradale della A8 Milano-Varese, corrisponde a 12,5 km. Si tratta di una tipologia di impianto che consente contestualmente di contenere gli eventuali urti e di garantire contemporaneamente l’abbattimento dell’inquinamento acustico.

Riposizionate le barriere provvisorie tra Gallarate e Castellanza

In attesa della posa dei nuovi pannelli, sono stati riposizionati pannelli provvisori in corrispondenza di tutti i tratti autostradali in cui era strutturalmente possibile farlo. Sulla base del programma delle attività propedeutiche all’installazione dei dispositivi, è stato definito che i primi interventi saranno avviati a partire dal prossimo mese di settembre, si tratta in particolare di bonifiche da ordigni bellici, gestione delle interferenze e le attività per l’acquisizione delle aree (occupazioni temporanee) per l’esecuzione dei successivi lavori che avranno inizio proprio con lo smontaggio delle barriere esistenti e la demolizione parziale delle attuali opere di sostegno per far posto alle nuove fondazioni.

Nuove barriere fonoassorbenti nel 2023

Grazie a queste attività entro la fine del primo trimestre 2023 partiranno i lavori per l’installazione delle nuove barriere. Il programma – che inizialmente prevedeva l’avvio dei lavori entro la fine del 2021 – è stato infatti rivisto alla luce della necessità di effettuare, nel rispetto delle normative vigenti, nuovi esami di approfondimento sugli impianti esistenti.

L’installazione di barriere integrate di ultima generazione lungo il tratto di A8, si inserisce in un piano di interventi che comprende 3.100 km di barriere per un piano di investimenti pari a 1,6 miliardi Euro. I pannelli di prossima installazione saranno costituiti da materiali moderni e più performanti, pertanto sarà possibile garantire un abbattimento più efficace del rumore, in linea con le prestazioni di progetto.

Castellanza tra i primi comuni

Grazie al costante confronto e alla proficua collaborazione con l’Amministrazione Comunale, che monitora l’avanzamento di ogni fase dell’intervento, è stato possibile inserire il tratto relativo al Comune di Castellanza tra i primi interventi da effettuare lungo l’autostrada Milano- Varese. Autostrade per l’Italia conferma inoltre l’impegno nel garantire un regolare aggiornamento sullo stato di avanzamento delle attività.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore