Varese News

27 anni senza Mimì. I fan e il paese di Cavaria ricordano Mia Martini

Il 12 maggio 1995 moriva in un appartamento di Cardano al Campo una delle più grandi interpreti canore in Italia. Il ricordo rimane vivo anche oggi

Tomba Mia Martini Cavaria con Premezzo

In questo 2022 sono «27 anni senza Mimì»: Mia Martini se n’è andata il 12 maggio del 1995, sola, in un appartamento di Cardano al Campo. Ma a distanza di tanti anni molti fan e colleghi non la dimenticano, così come non la dimentica Cavaria con Premezzo, il paese dove si era trasferita (da Bagnara, in Calabria) la famiglia Bertè.

Quest’anno il Comune ha previsto l’apertura straordinaria del cimitero di via Via Tito Minniti, dove riposano le spoglie di Mia Martini, che proprio nell’anno della morte era tornata nella zona del Gallaratese, per stare vicino al padre ormai anziano,  Giuseppe Bertè, già dirigente scolastico di molti istituti varesini.

La tomba di Mia Martini, nel piccolo cimitero tra le case del paese, è frequentata tutto l’anno, chi passa tutti i giorni dal cimitero sa che di tanto in tanto si nota qualche fan che magari esce dal casello dell’autostrada A8 per andare a trovarla, portare un fiore fresco. Qualche volta compare anche qualche collega, come ad esempio Renato Zero.

Tomba Mia Martini Cavaria con Premezzo

L’omaggio a una voce inconfondibile, straordinaria, interprete di brani straordinari, da Gli uomini non cambiano al brano d’esordio, Padre Davvero, in cui trasfigurava il complicato rapporto tra il professor Bertè (dal 2017 sepolto anche lui a Cavaria) e le due figlie destinate a futuro grande successo. E poi anche tanti brani di altri autori reinterpretati con voce potente, a volte quasi trasfigurati.

Negli ultimi anni l’interesse è stato riacceso anche dalla fiction Rai con Serena Rossi, che ha fatto riscoprire ad alcuni i suoi brani eterni e forse ha fatto accostare anche qualche giovane, come quelli che hanno parteicipato al concorso “PerTeMimì”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore