Alle Coop di Varese e Busto Arsizio si presenta la Via Francisca del Lucomagno

Due appuntamenti per parlare di turismo lento e presentare la guida al pellegrinaggio che attraversa la provincia di Varese, da un punto vendita coop all'altro

Il cammino e la Coop insieme per promuovere i valori della cooperazione e la conoscenza del territorio. Si parte con un “classico” itinerario che da alcuni anni viene frequentato da migliaia di persone da ogni parte d’Italia.

La Via Francisca del Lucomagno è un percorso di 135 km percorribili a piedi in otto comode tappe o in due se si pedala in bici. È adatto a tutti per scoprire parchi, siti Unesco, laghi e ciclovie. Perfetta come gita del week-end o come viaggio di più giorni, la Via Francisca è la soluzione slow per un turismo sostenibile, accessibile e low cost. I 135 km che attraversano la Lombardia da nord a sud, collegando Lavena Ponte Tresa con la città di Pavia, sono stati al centro di un progetto di valorizzazione e promozione del territorio stesso che attraversa.

I sabati lungo la Via Francisca del Lucomagno con Alfa

Per conoscere di più questo cammino, lunedì 16 e martedì 17 maggio, si terranno due presentazioni della guida “La Via Francisca del Lucomagno”, un volume completo con la descrizione di tutte le tappe, le mappe, i dislivelli, le attrazioni da visitare e i posti dove fermarsi a dormire e mangiare.

Gli appuntamenti si terranno presso i rispettivi punti vendita Coop e vedranno come relatore Marco Giovannelli, autore della guida, e gli interventi di alcuni rappresentanti di Coop Lombardia, che proprio in quei giorni presenterà un suo progetto che vede protagonisti un gruppo di camminatori lungo tutta la Via.

Generica 2020

Al termine delle presentazioni seguirà un rinfresco.

Dove e quando

Lunedì 16 maggio, ore 11:30 Coop di Varese – via Francesco Daverio

Martedì 17 maggio, ore 17:30 Coop di Busto Arsizio – via Andrea Zappellini

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore