Varese News

Il futuro di Whirlpool, il mancato interrogatorio di Maja e la fine dell’allerta incendi nel podcast del 6 maggio

Le principali notizie scelte per voi dalla redazione che potete ascoltare sulle piattaforme Spreaker, Spotify e sul nostro canale Youtube

La protesta dei lavoratori alla Whirlpool di Cassinetta

Le principali notizie di venerdì 6 maggio.

Whirlpool rivede la sua strategia in Europa. Il sindacato: “Chiarisca subito se vuole lasciare”

Whirlpool rivede la sua strategia in Europa. In allarme il sindacato: “l’azienda Chiarisca subito se vuole lasciare l’area europa”. La situazione attuale, con la guerra in Ucraina, la conseguente instabilità geopolitica e le difficoltà di approvvigionamento delle materie prime, secondo Whirlpool, sarebbero le ragioni per cui è stata avviata la revisione strategica che terminerà entro la fine del terzo trimestre. In realtà i segnali di una crisi nel rapporto con l’Italia si erano avuti con il mancato rispetto del piano industriale sottoscritto con i sindacati di categoria nel 2018 e la chiusura a sorpresa del sito produttivo di Napoli. Ora Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm chiedono un chiarimento immediato all’azienda in merito alle dichiarazioni fatte

Alessandro Maja torna in ospedale, slitta l’interrogatorio di garanzia a Busto Arsizio

È stato ricoverato nuovamente in ospedale, nel reparto di psichiatria  Alessandro Maja, l’uomo che ha ucciso la moglie e la figlia e riadotto in fin di vita il figlio nella villetta di Samarate. Il pluriomicida non è in condizioni di rispondere alle domande del giudice per le indagini preliminari di Busto Arsizio e rimarrà in ospedale al san Gerardo di Monza piantonato. Permangono disperate, intanto, le condizioni del ragazzo assistito all’ospedale di Varese

Sopralluogo dell’esercito alla funivia di Monteviasco: valutazioni in corso per la riattivazione dell’impianto

È atteso l’Esercito alla funivia di Curiglia con Monteviasco chiusa da quasi 4 anni.I militari dovranno stabilire se prendere in gestione l’impianto così da rimetterlo in funzione. Secondo il sindaco di Curiglia Nora Sahnane la relazione dell’Esercito potrebbe arrivare tra una decina di giorni.

Bando di Alfa da 30 milioni di euro per rifare fognature ed acquedotti della provincia di Varese

Alfa Srl ha aperto un bando per un accordo quadro da 30 milioni di euro in tre anni che riguarda interventi di sostituzione o adeguamento delle condotte fognarie e degli acquedotti, per garantire la corretta gestione del servizio idrico integrato. Si tratta di una cifra considerevole, che dà anche la misura dell’impegno a cui è chiamata l’azienda che gestisce 3.724 chilometri di rete fognaria e 4.296 punti di distribuzione dell’acqua potabile.

Oltre 300 incendi in Lombardia da inizio anno: 50 nel Varesotto

La Direzione Generale Territorio e Protezione civile della Regione Lombardia ha chiuso lo stato d’allarme per incendi boschivi che vigeva dallo scorso gennaio. In questi mesi sono stati spenti 333 roghi di cui 50 nel territorio di Varese. Per domare le fiamme sono stati impiegati oltre 6000 uomini e 219 elicotteri

Potete ascoltare il podcast sulle piattaforme SpreakerSpotify

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore