L’Italia rompe il ghiaccio al Giro: vittoria di Dainese in volata

Il veneto del Team DSM supera tutti i favoriti negli ultimi 100 metri sul viale d'arrivo a Reggio Emilia. Mercoledì frazione interessante tra Parma e Genova

alberto dainese giro d'italia 2022

Con una volata bella ed efficace, scatenata negli ultimi cento metri, il veneto Alberto Dainese conquista la vittoria nella 11a frazione del Giro d’Italia, da Sant’Arcangelo di Romagna a Reggio Emilia. Il suo primo successo in una grande corsa a tappe (terzo in assoluto da “pro”) coincide anche con il primo trionfo di un corridore italiano in questo Giro numero 105, finora molto avaro di soddisfazioni per i colori azzurri.

Dainese, 24 anni, è stato campione europeo under 23 nel 2019 e corre per la formazione World Tour olandese Team DSM, la stessa di uno dei pretendenti alla maglia rosa, Romain Bardet. Proprio il francese si è messo al servizio dello sprinter di Abano Terme, pilotandolo nell’ultima fase della tappa; poi però Dainese è stato bravissimo a rimontare corridori sulla carta più forti e a batterli tutti.

Secondo posto per il colombiano Gaviria della UAE Emirates, terzo per un altro giovane azzurro, Simone Consonni della Cofidis; la maglia ciclamino Demare (Groupama FDJ) è tra i grandi battuti di oggi – quarto – al pari di Ewan e Cavendish, rispettivamente quinto e sesto.
Nessuna novità per la classifica generale sempre comandata dallo spagnolo Juan Pedro Lopez della Trek Segafredo mentre il piemontese Diego Rosa resta titolare della maglia degli scalatori per la felicità della Eolo-Kometa. Si è invece ritirato l’eritreo Girmay che dopo il trionfo di Jesi si è infortunato “sparandosi” il tappo dello spumante nell’occhio, sul podio.

Mercoledì 19 si valicano gli Appennini con partenza da Parma e arrivo a Genova; nel mezzo tre colli di terza categoria (Bocco, Colletta e Trensasco), terreno per i cacciatori di tappa tra i quali potrebbe esserci anche il varesino Covi, sempre che la UAE (che ha Almeida per la classifica) gli possa concedere spazio.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 18 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore