Yates vince la prima cronometro del Giro d’Italia, Van de Poel resta in rosa

Il britannico della BikeExchange precede proprio l'olandese nella cronometro di Budapest, terzo Dumoulin e quarto Sobrero. Staccatissimo Fortunato, capitano della Eolo-Kometa

simon yates ciclismo bike exchange giro d'italia 2022

Terza vittoria nel giro di pochi giorni per il britannico Simon Yates, corridore della BikeExchange che aveva affinato la gamba nel Giro delle Asturie (due successi di tappa) e che oggi – sabato 7 maggio – ha centrato il bersaglio grosso, ovvero la seconda frazione del Giro d’Italia.

Nella breve cronometro di Budapest – 9,2 chilometri – Yates è andato al massimo e ha superato di 3″ l’olandese Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix) che è riuscito così a mantenere la maglia rosa dopo il successo di ieri. Terzo a 5″ un altro olandese, l’esperto Tom Doumulin (Jumbo-Visma) che come Yates è anche uomo di classifica. Il migliore degli italiani è stato Matteo Sobrero, campione tricolore contro il tempo e ottimo quarto a 13″ da Yates, suo compagno nel team australiano che ha la propria sede europea a Brunello, alle porte di Varese. (foto FB/Giro d’Italia)

Tra i corridori impegnati a curare la classifica generale, bene Keldermann, Almeida e anche Nibali (ammesso che possa puntare alla graduatoria principale), benino Porte, Bardet, Bilbao e Carapaz, maluccio o male Landa, Hindley, Carthy, Valverde e Lopez. Malissimo Lorenzo Fortunato: il capitano della Eolo-Kometa è stato addirittura il peggiore della sua squadra e ha chiuso 158° a 1’22” dal vincitore. Il suo terreno è ovviamente la montagna ma il risultato di Budapest lo costringerà a dover rimontare fin dai primi strappi in salita.

Domenica 8 terza  e ultima tappa ungherese: si va da Kaposvar a Balatonfuered per poco più di 200 chilometri che dovrebbero essere preda delle squadre che si affidano ai velocisti. Poi, lunedì, giornata di riposo con corridori e staff diretti in Sicilia da dove si ripartirà martedì con la tappa dell’Etna.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 07 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore