Varese News

A Gallarate parte il restauro dell’aereo G91 delle Frecce Tricolori

A distanza di 18 anni dalla posa nel mezzo della rotonda davanti al "casermone", il blu del velivolo era ormai compromesso. Ora parte il restauro curato dall'Associazione Arma Aeronautica con contributo comunale

Generico 13 Jun 2022

L’aereo G91 delle Frecce Tricolori posizionato all’ingresso di Gallarate venendo da Busto ritroverà presto i suoi colori: sta entrando nel vivo il progetto avviato ormai mesi fa dalla sezione cittadina dell’Associazione Arma Aeronautica, per ridare smalto al velivolo scelto nel 2004 come “gate guardian” del II Deposito Centrale di Gallarate.

«I primi ponteggi sono stati montati questa mattina» dice con soddisfazione Michele Ciorra, ex comandante del Deposito e oggi alla guida della sezione “Capitano Pilota Gustavo Moreno” dell’Associazione Arma Aeronautica.

Il restauro è affidato alla ditta specializzata Griffon Ops di Lonate Pozzolo: l’operazione è stata avviata dal punto di vista burocratico nel marzo scorso, ma solo ora si è arrivati alla fase operativa. «I lavori dureranno tre settimane» spiega ancora Ciorra. «L’inaugurazione si farà a settembre, perché vogliamo coinvolgere anche le scuole nella conoscenza di un monumento che è omaggio non solo all’aviazione militare ma più in generale al volo, che è una componente importante di questo territorio».

Il restauro ha un costo complessivo di circa 27mila euro: circa diecimila euro dovrebbero arrivare da Associazione Arma Aeronautica, che ha partecipato ad apposito bando regionale per le associazioni d’arma, mentre il resto della cifra è assicurato dal Comune.

di
Pubblicato il 14 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore