Varese News

Anziano di Cardano muore nel canale industriale a Turbigo

Sarebbe caduto in acqua alle 9, è stato ritrovato dopo ore di ricerche con sommozzatori, elicottero Drago, Carabinieri, Polizia Locale, ambulanza e automedica

Ricerche in corso tra Turbigo e Nosate per un uomo caduto nel canale industriale

È stato ritrovato morto dopo ore di ricerche un 76enne che poco le 9 di oggi, lunedì 27 giugno, era caduto tra Nosate e Turbigo nel canale industriale, il corso d’acqua artificiale che deriva le sue acque dal fiume Ticino grazie alla diga del Panperduto.

Ricerche in corso tra Turbigo e Nosate per un uomo caduto nel canale industriale

Subito erano state avviate le ricerche, portate avanti dai Vigili del Fuoco volontari di Inveruno e dai Vigili del Fuoco di Busto Arsizio con due mezzi a testa, dai sommozzatori del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Milano e dall’elicottero Drago.

Alle operazioni hanno preso parte anche i Carabinieri della Compagnia di Legnano e la Polizia Locale, con un’ambulanza della Croce Azzurra di Buscate e un’automedica a supporto.

Per l’uomo, di Cardano al Campo, non c’è stato però purtroppo nulla da fare: il cadavere del 76enne è stato recuperato dalle acque del canale industriale nel primo pomeriggio.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 27 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore