Come sarà il nuovo consiglio comunale di Ferno

Tra conferme e novità, ecco come sarà composto il consiglio comunale: 8 seggi alla maggioranza di Sarah Foti e 4 all'opposizione

Ferno generica generiche

Con la vittoria di Sarah Foti a Ferno, che ha conquistato il 46,29% dei voti vincendo in tutte le sezioni elettorali, comincia a delinearsi il nuovo consiglio comunale 2022-2027.

C’è qualche cambiamento tra maggioranza (la lista Un’idea per Ferno) e l’opposizione, compresa l’uscita di volto storici della politica locale fernese o della amministrazione uscente.

La maggioranza di Un’idea per Ferno

Al tavolo della maggioranza siederanno 8 consiglieri di “Un’idea per Ferno”: Claudia Colombo (137 preferenze), Greta Calzone (118), Carlo Ferrari (103), Massimiliano Guidi (98), Mattia Ludovico Piantanida (75), Pierangela Cassinerio (47), Silvano Ielmini (47) e Alessandro Targa (42). Naturalmente, con Colombo e Piantanida in giunta e gli altri assessori esterni (il responsabile di Forza Italia, Giorgio Bertoni, e l’ex responsabile dell’ufficio Ragioneria, Emanuela Bertoni), ci saranno due posti liberi per altri consiglieri comunali di maggioranza.

Tutti i risultati delle elezioni 2022 a Ferno

L’opposizione

Per “Cerutti per Ferno”, insieme all’ex sindaco Mauro Cerutti entrerà in consiglio Massimiliano Catania, presidente del consiglio comunale uscente della giunta Gesualdi, e Daniela Vendramin (90 preferenze), assessore al Bilancio uscente. Rimane esclusa e la consigliera di maggioranza Sidonia Vezzaro (22 voti).

Entrerà in solitaria il candidato sindaco di Cambiare Ferno, Orlando Marmo, che ha preso il 16,46%. Marmo, al seggio elettorale, questo pomeriggio ha dubitato se continuare il proprio percorso in politica locale e che ne avrebbe parlato con il suo gruppo; rimane fuori Massimo Regalia, dopo un’esperienza decennale in consiglio. Rimarrà escusò il quarto candidato sindaco, Ponziano Sabetti, che ha totalizzato l’8,31% (219 voti).

di nicole.erbetti@gmail.com
Pubblicato il 13 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore