Varese News

Eolo rafforza la connessione in 31 comuni della provincia di Varese

"Nessuno deve essere lasciato indietro - spiega Andrea Pelizzaro - Vogliamo dare un accesso a internet facile e rapido come quello delle metropoli"

eolo

Aumenta la possibilità di connessione a internet in 31 località della provincia di Varese: lo annuncia Eolo, l’azienda di Busto Arsizio leader nella fornitura di connettività, che ha implementato il proprio servizio anche sul territorio dove è nata e si è sviluppata.

I comuni interessati da questo avanzamento di servizio sono Albizzate, Angera, Besozzo, Bodio Lomnago, Cantello, Caronno Varesino, Casale Litta, Castiglione Olona, Castronno, Cislago, Cocquio Trevisago, Cunardo, Daverio, Gavirate, Gazzada Schianno, Golasecca, Gorla Minore, Lavena Ponte Tresa, Laveno Mombello, Lonate Ceppino, Lonate Pozzolo, Mercallo, Morazzone, Mornago, Olgiate Olona, Sesto Calende, Somma Lombardo, Sumirago, Taino e Varano Borghi. I residenti in queste località possono inoltre contare su 13 “Eolo Point”, ossia negozi dove ci si può recare per ricevere indicazioni in merito al servizio.

«Portiamo una connessione dati veloce, efficiente ed affidabile in oltre 6.800 Comuni italiani» spiega Andrea Pelizzaro, direttore vendite al dettaglio di Eolo. «Per la nostra azienda nessuno deve essere lasciato indietro ma, anzi, deve avere accesso agli strumenti più avanzati e adeguati per perseguire con successo i propri obiettivi, privati e lavorativi. Per questo, lavoriamo ogni giorno per migliorare sempre di più i nostri servizi e la nostra offerta, ed è proprio in quest’ottica che abbiamo potenziato la connessione nei piccoli comuni appartenenti alla provincia di Varese, con la volontà di garantire ad un numero sempre maggiore di famiglie, imprenditori e giovani un accesso ad Internet facile e rapido come quello delle grandi metropoli».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore