Varese News

Foti attacca Cerutti: “Ferno ha scelto noi”

A poche settimane dalla vittoria elettorale a Ferno, è scontro tra Cerutti e Foti, la nuova prima cittadina: "Cerutti non è ancora conscio di aver nettamente perso le elezioni"

elezioni 12 giugno 2022 - ferno

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del gruppo Un’idea per Ferno – Sarah Foti sindaco:

Ferno ha deciso per il cambiamento. È, pertanto, avvilente leggere le esternazioni del candidato Mauro Cerutti dopo la cocente sconfitta elettorale. I cittadini fernesi si sono chiaramente espressi a favore della lista e del programma di Sarah Foti, i numeri non sono discutibili: 1.169 voti per Foti contro 703 per Cerutti (peraltro con la lista “Un’idea per Ferno – Sarah Foti Sindaco” risultata la più votata in tutti i seggi), mentre le preferenze espresse per i candidati di Foti sono state 787 contro le 463 racimolate dai candidati di Cerutti.

A poco serve la scusante del supporto dei partiti. È, anzi, opportuno far notare che Cerutti ha lasciato Forza Italia cinque anni fa scegliendo di appoggiare la candidatura di Gesualdi in cambio di una posizione come vicesindaco. In occasione della recente tornata elettorale, inoltre, come da lui stesso candidamente dichiarato nell’intervista di presentazione della sua lista su “Malpensa 24”, contattato dai rappresentanti locali di Lega e Forza Italia, Cerutti ha impostato la trattativa sui ruoli e sulle poltrone per sé e per il suo gruppo senza nessuna considerazione per gli altri gruppi politici e, ancor peggio, neppure preoccupandosi di intenti e programmi.

Il programma al centro

L’obiettivo della Lista “Un’idea per Ferno – Sarah Foti Sindaco”, pienamente sottoscritto dai partiti aderenti alla proposta, è stato, invece, quello di una condivisione programmatica con le forze del centro destra. Non spartizione di posti, ma fattiva proposta di cambiamento. La coalizione del sindaco Sarah Foti è espressione di questa impostazione di far politica e i cittadini fernesi hanno riconosciuto la validità della proposta premiandola in modo incontrovertibile. Il gruppo ha elaborato e condiviso un programma e da questo, sulla base delle competenze di ciascuno, sono scaturite le proposte di incarico per consiglieri ed assessori.

Un mix di persone con pregresse esperienze amministrative che affiancano neofiti della politica ed un sindaco determinato, preparato, supportato dai gruppi politici ma indipendente e al di sopra di ogni logica di partito: questa la squadra che ha ricevuto la fiducia dei fernesi, autentica e genuina espressione della cittadinanza.

«È evidente che il programma che verrà attuato – commenta il sindaco Foti – è quello che i cittadini hanno scelto e non quello che sugli organi di stampa locale il signor Cerutti continua a rivendicare, forse non ancora del tutto conscio di aver nettamente perso le elezioni e del fatto che il voto dei cittadini fernesi è stato con ogni evidenza una presa di posizione senza se e senza ma nei confronti, in primis, delle persone».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore