Gadda (Iv): “Per i centri estivi 58 milioni dal governo”

La deputata fagnanese e coordinatrice regionale di Italia Viva annuncia il rifinanziamento della misura che permetterà alle famiglie di alleggerire i costi di frequentazione

Centri estivi Castellanza

«Riparte, per il terzo anno consecutivo, la misura fortemente voluta dalla ministra Bonetti per il finanziamento dei centri estivi per una cifra nazionale complessiva di 58 milioni di euro». Lo ha detto la deputata varesina Maria Chiara Gadda, componente della segreteria nazionale e coordinatrice regionale lombarda di Italia Viva.

«Una bella notizia, che sono certa darà modo a comuni e terzo settore di attivare progetti utili per ragazzi e famiglie. Un grazie particolare alla ministra Elena Bonetti che ha saputo trovare queste risorse nelle competenze proprie del suo ministero, per una misura che ha già dimostrato di essere stata apprezzata ed efficace proprio nei mesi più duri della pandemia e della ripartenza. Spero che il governo in futuro possa identificare risorse strutturali per questo capitolo, perché va nella direzione giusta di consentire ai genitori di conciliare famiglia e lavoro offrendo un servizio di prossimità, e per i ragazzi di accedere a progetti di socialità, educazione non formale e gioco così importanti per lo sviluppo di competenze personali e relazionali. Oggi ne abbiamo bisogno più che mai» – conclude

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore