Varese News

Il parcheggio delle scuole di Cassano diventa “Giardino delle emozioni”

Un ultimo giorno di scuola all'insegna dell'arte e della creatività, con l'attività di "decorazione" e concerto delle sezioni musicali

Il parcheggio a fianco delle scuola Orlandi di Cassano Magnago (istituto comprensivo Dante) diventa un “giardino delle emozioni”: nell’ultimo giorno di scuola all’insegna dell’arte e della creatività i ragazzi hanno rappresentato molteplici stati d’animo attraverso fiori e alberi che hanno assunto, a seconda delle emozioni scelte, forme e colori particolari.

Rabbia, amore, leggerezza, confusione, gioia, paura, sensibilità e tanto altro, hanno quindi preso forma e colore all’interno del parcheggio pubblico reso disponibile dall’amministrazione comunale a lato del viale delle Rimembranze, facendo spuntare e sbocciare un giardino simbolico delle emozioni.

Dopo questi anni di restrizioni e chiusure il ritrovarsi insieme, all’aria aperta, a condividere e manifestare in forma artistica i sentimenti vissuti, condivisi o auspicati per il futuro, è stato un modo significativo per concludere l’anno scolastico 2021 2022.

Il rientro a scuola per l’ultima ora prima del suono della fatidica ultima campanella dell’anno, è stato poi contraddistinto poi dal piccolo concerto che le classi ad indirizzo musicale della scuola Orlandi hanno dedicato a tutti i compagni delle altre sezioni per stare insieme in allegria e per augurare buona estate a ragazzi, docenti e personale scolastico.

Generico 06 Jun 2022

“Un anno ancora caratterizzato da incertezze e difficoltà si è concluso, ma questa giornata dedicata all’arte, alla bellezza, alla musica, alla fantasia, alla leggerezza, alla condivisione e alla collaborazione vuole essere di buon auspicio per tutti”.

(Le riprese video dall’alto del “Giardino delle emozioni ” sono state realizzate dall’Agenzia MatDesign di Mattia Maffioletti)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore