Lorenzo Germani fa festa a Carnago: è il nuovo campione italiano under 23

Il corridore laziale della Groupama-FDJ stacca tutti sul Circuito del Seprio e conquista la maglia tricolore giovanile. Secondo Calzoni, terzo Ansaloni

Carnago incorona Lorenzo Germani campione d\'Italia U23 di ciclismo

Il laziale Lorenzo Germani, classe 2002, è il nuovo campione d’Italia di ciclismo under 23. È lui, corridore con solida esperienza internazionale, il vincitore del GP Carnaghese, valido quest’anno anche come prova unica per l’assegnazione della massima maglia tricolore giovanile.

Germani, “emigrato” in Francia dal punto di vista sportivo per correre con la squadra di sviluppo della Groupama-FDJ, si è presentato tutto solo sul traguardo di Carnago dopo 170 chilometri di corsa, confermando il talento e la qualità di cui è accreditato il corridore di Sora.

L’azione decisiva, sotto gli occhi del c.t. Marino Amadori, è arrivata a 20 chilometri dall’arrivo, quindi nel corso del penultimo dei dieci giri previsti sul “Circuito del Seprio”. Germani ha staccato gli altri uomini che avevano animato insieme a lui le fughe in testa alla corsa fino a quel momento: Walter Calzoni (Gallina Ecotech Lucchini) ed Emanuele Ansaloni (InEmiliaRomagna) si sono confermati tra i più meritevoli chiudendo rispettivamente secondo (a 10″) e terzo (a 1’31”) dal vincitore. Quarta piazza per Alessandro Romele del team Colpack (a 1’39”) mentre il compagno di quest’ultimo, Mattia Petrucci, ha regolato la volata del primo gruppo inseguitore.

Come previsto, il tracciato predisposto dalla S.C. Carnaghese del presidente Adriano Zanzi ha saputo fare selezione pur senza particolari asperità: la corsa si è disputata in una giornata dal caldo estivo e ha regalato a Germani il primo successo nella categoria U23, uno però dei traguardi più ambiti che gli permetteranno di vestire la maglia tricolore per un intero anno. Oggi – domenica 26 – tocca invece ai professionisti che si daranno battaglia in Puglia.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 26 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore