Nova Race in forze a Misano Adriatico per la seconda tappa del GT Italiano Sprint

Il Team di Jerago schiera ben cinque vetture: tre Honda NSX in GT3 e due Mercedes AMG in GT4. Al via i varesini Magnoni e Marchetti. Nel TCR Italy la Scuderia del Girasole vuole mantenere la leadership con Tavano

honda nsx gt3 nova race

Terzo appuntamento stagionale per il Campionato Italiano Gran Turismo di automobilismo, il secondo per quanto riguarda la serie “Sprint” che prevede – in ogni weekend di corse – due gare distinte della durata di 50′ ciascuna. Piloti e team si confrontano a Misano a partire da oggi (venerdì 3, giorno di qualifiche) con le due prove che andranno in scena sabato 4 e domenica 5.

I colori del Varesotto sono difesi soprattutto dalla scuderia Nova Race di Jerago con Orago, che sul tracciato romagnolo schiererà ben cinque vetture per competere in due diverse categorie delle tre che partecipano al CIGT. L’attesa maggiore è per Leonardo Moncini e Jacopo Guidetti, ovvero la coppia che ha centrato il primo podio stagionale con il secondo posto in Gara1 a Monza ad aprile a bordo della Honda NSX messa in pista dal team gallaratese. A Misano però le vetture giapponesi con i colori  di Nova Race saranno tre, tutte nella classe GT3: la seconda NSX è affidata a Francesco Guerra e Matteo Greco che partecipano alla classifica Pro-Am, la terza è invece impegnata nella graduatoria Am con il varesino Luca Magnoni (che è anche il titolare della scuderia) affiancato a Diego Di Fabio.

Le altre due vetture di Jerago sono invece iscritte in GT4: qui il varesino Alessandro Marchetti e il norvegese Alexander Schjerpen comandano la classifica tricolore con la loro Mercedes AMG grazie ai due successi parziali colti a Monza e intendono mantenere questa situazione. Dovranno vedersela con i compagni di team (a loro volta sul bolide tedesco) Bencivenni-Ferri e con la Porsche Cayman di Autorlando affidata a Cerati e Fondi. Anche a Misano Marchetti proseguirà nel progetto Race To Donate con il quale sta sensibilizzando il mondo dei motori verso la donazione di midollo osseo.

TCR ITALY, SCUDERIA GIRASOLE PER LA LEADERSHIP

Nel weekend di corse di Misano, organizzato da AciSport, ci saranno anche le gare del TCR Italy, campionato del quale è specialista la “Scuderia del Girasole” di Vergiate diretta da Tarcisio Bernasconi. Ben quattro le Cupra Leon Competicion schierate nella circostanza dal team varesotto con gli occhi di tutti puntati sulla vettura numero 4, quella di Salvatore Tavano, leader della classifica con 133 punti dopo le gare di Monza e Imola. Alle sue spalle nella graduatoria generale ci sono l’estone Volt e l’italiano Tamburini entrambi su Honda Civic.
Oltre a Tavano il Girasole schiera in pista Raffaele Gurrieri, Federico Paolino e Nicola Guida.

 

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 03 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore