Sciopero del trasporto aereo, a Milano Malpensa e Linate centinaia di voli cancellati

L'astensione riguarda il personale di terra e quello di diverse compagnie, low cost e Ita Airways. Ampio l'impatto sul sistema

Malpensa 2016 terminal 1 partenze

Solo nel primo pomeriggio, a Malpensa, sono una decina i voli che compaiono come cancellati. Effetto dello sciopero “ampio” nel mondo del trasporto aereo, nella giornata di oggi, mercoledì 8 giugno.

L’astensione riguarda personale di terra in Lombardia (Enav e Sea) e personale di volo delle compagnie, le low cost Ryanair, Easyjet, Volotea, ma anche Ita Airways ed Air Malta.
E l’impatto sui due scali milanesi è stato ampio, con la previsione di 250 voli cancellati tra Milano Malpensa e Milano Linate.

A Malpensa “pesa” soprattutto lo sciopero delle low cost, che ha provocato cancellazioni di molti voli, in particolare quelli di Easyjet, che sullo scalo della brughiera ha la sua principale base italiana. A Linate invece spiccano soprattutto le cancellazioni dei voli Ita Airways, soprattutto le numerose connessioni verso la Sicilia e Lamezia Terme.

Al di là delle compagnie poi ci sono altre cancellazioni, legate appunto allo sciopero del personale di terra e dell’ente di navigazione aerea: mancano all’appello – sia a Linate che a Malpensa – anche voli di Klm-Air France, Sas e British Airways.

Sciopero nel trasporto aereo: l’8 giugno possibili disagi, anche a Malpensa

Il risultato delle cancellazioni è una insolita calma, specie in questo periodo in cui normalmente si sommano le prime partenze per le vacanze, i rientri degli immigrati (interni o stranieri che siano) in Regioni o Paesi d’origine, il gran movimento del Salone del Mobile a Milano (e secondo alcuni non è casuale la protesta proprio in questi giorni).

In questi giorni in aeroporto è molto sentito anche il tema della sicurezza, dopo l’ennesima aggressione al personale che ha spinto anche i sindacati a protestare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore