Varese News

“Sconfinando”, la musica di Giorgio Conte al Museo Maga

Sabato 25 giugno alle ore 21.00, presso il Museo Maga di Gallarate, per il Festival del Teatro, della Musica e della Comicità delle Terre Insubri

Generico 13 Jun 2022

Sabato 25 giugno alle ore 21.00, presso il Museo Maga di Gallarate, per il Festival del Teatro, della Musica e della Comicità delle Terre Insubri, in scena il concerto di Giorgio Conte. L’evento è sostenuto da Camera di Commercio di Varese, Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus, Regione Lombardia, Museo Maga – Hic, Comune di Gallarate.

Il cantante sarà in scena con Alessandro Nidi, pianista e direttore d'orchestra che collabora con lui da diversi anni e con cui ha realizzato l'ultimo album Sconfinando (con un'orchestra). Il video del brano “Stringimi forte”, di quest'album, è diventato spot del Ministero della Cultura (trasmesso in RAI) che annunciava la riapertura dei luoghi dello spettacolo, Gennaio 2021: https://youtu.be/WTPaS66QG1k Con loro: un quartetto d'archi, un polistrumentista fiati, un fisarmoncista che suona anche il vibrandoneon ed un batterista – bassista vocale. Lo spettacolo contiene canzoni delll'album ed altre del suo grande repertorio di chansonnier che ha calcato palcoscenici italiani, europei e canadesi. A cui si aggiungono brani scritti, all'inizio della carriera, con il fratello Paolo. La narrazione musicale è arricchita da racconti ed aneddoti della sua lunga vita artistica. Coinvolgendo, com'è nel suo stile, il pubblico.

Facendolo cantare, fischiettare, sorridere ed emozionare. GIORGIO CONTE in quartetto Sconfinando può essere realizzato anche in quartetto con Alessandro Nidi al pianoforte, Bati Bertolio alla fisarmonica e vibrandoneo ed Alberto Parone alla batteria e basso vocale. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà presso la Sala degli Arazzi Ottavio Missoni dello stesso Museo Maga.

Prenotazione biglietti ingressi: ticketone.it museo MAGA; biglietteria del Museo MAGA. Costo biglietto 10,00 €.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore