Varese News

Cadavere trovato nel Naviglio a Boffalora sopra Ticino

Il cadavere di un uomo senza documenti è stato recuperato intorno all'ora di pranzo dai Vigili del Fuoco dal Naviglio a Boffalora sopra Ticino

Cadavere trovato nel Naviglio a Boffalora sopra Ticino

Seconda vittima in poche ore nei corsi d’acqua del Milanese: il cadavere di un uomo senza documenti è stato recuperato intorno all’ora di pranzo di oggi, lunedì 8 agosto, dai Vigili del Fuoco dalle acque del Naviglio a Boffalora sopra Ticino.

Cadavere trovato nel Naviglio a Boffalora sopra Ticino

Per provare a salvare l’uomo in via Pontenuovo sono intervenuti i Vigili del Fuoco volontari di Inveruno e il Nucleo Speleo-Alpino-Fluviale del Comando dei Vigili del Fuoco di Milano, con il supporto di un’ambulanza della Croce Bianca di Magenta, ma l’uomo al momento del recupero dal canale era privo di vita. Sul posto anche i Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso, la Polizia Locale e il sindaco di Boffalora sopra Ticino Sabina Doniselli.

Già nel tardo pomeriggio di ieri un giovane di 23 anni dopo un tuffo nel Ticino era stato recuperato dalle acque del fiume in prossimità del ponte di ferro ed era stato portato in condizioni gravissime in rianimazione all’Ospedale di Busto Arsizio, dove purtroppo si è spento in serata.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 08 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore