Cinque anni senza Nanni Svampa, la voce del Lago Maggiore che cantava la vecchia Milano

Il 26 agosto 2017 se ne andava, a Varese, il popolarissimo artista che per tanti anni ha vissuto sulla sponda lombarda del Lago Maggiore

Sono trascorsi cinque anni dalla morte – avvenuta a Varese il 26 agosto 2017 di Nanni Svampa, artista unico sul panorama della canzone lombarda. Svampa, che era nato a Milano il 28 gennaio del ’38, aveva poi vissuto a lungo sulla sponda varesotta del Lago Maggiore, a Porto Valtravaglia, dove si tennero i funerali ai quali parteciparono tanti nomi dello spettacolo e della comicità.

Sulla “vena comica” della sponda orientale del Verbano, Svampa amava scherzare durante le sue esibizioni: «Qui sono nati o cresciuti, oltre a me, Pozzetto, Salvi, Iacchetti, Boldi e tanti altri… sul lago di Como solo Memo Remigi…».

Reso popolare dal quartetto di musica e cabaret de I Gufi (con Roberto Brivio, Gianni Magni e Gino Patruno), Svampa sviluppò sia un intenso e fruttuoso lavoro di ricerca e di riproposizione della canzone dialettale milanese, sia una attività di traduzione del repertorio del chansonnier francese George Brassens. Proprio alcuni dei brani derivati da quest’ultimo sono tra i più famosi tra quelli portati al successo da Svampa.

Oggi il popolare cabarettista è ricordato anche attraverso una associazione che porta il suo nome, che ha sede nella sua Porto Valtravaglia e che in occasione dei cinque anni dalla scomparsa scrive sul proprio sito «Nanni ciao. Hai sempre detto “non credo nella nostalgia, ma credo nella memoria”. Ti ricordiamo e vogliamo che ti ricordino!».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore