Camminata, letture e merenda gratuita per piccoli pellegrini con Alfa in Valganna

Una passeggiata di circa 3 Km organizzata dal gestore del servizio idrico integrato dal Maglio di Ghirla alla Badia di Ganna, in compagnia delle letture di Parole in Viaggio. Evento gratuito e accessibile a persone ipovedenti, necessaria iscrizione

Eventi alfa Via Francisca

Secondo appuntamento con i sabati lungo la Via Francisca del Lucomagno organizzati da Alfa srl, nell’ottica di promuovere una cultura dell’acqua e di scoprire il patrimonio acquatico di cui è ricca la nostra provincia. Dopo una prima passeggiata a Lavena Ponte Tresa che ha visto decine di mini-pellegrini divertirsi all’aria aperta, l’appuntamento è per sabato 24 settembre, ore 14:00, per un percorso di circa 3 Km dal Maglio di Ghirla alla Badia di Ganna. Il format prevede alcune letture durante la passeggiata a cura dell’associazione Parole in Viaggio e una merenda per i bimbi offerta da Coop Lombardia. L’evento è patrocinato anche dalla UICI Varese ed è quindi accessibile non solo a persone a mobilità ridotta, come tutta la Via Francisca del Lucomagno, ma anche a persone cieche o ipovedenti.

 

Decine di mini-pellegrini lungo la Via Francisca a Lavena Ponte Tresa con Alfa

L’evento è gratuito ma è necessario iscriversi qui

 

I dettagli della camminata

 

RITROVO: ore 14.00 presso il Maglio di Ghirla (Valganna), qui: https://goo.gl/maps/59feaBzJ7hhodgfK7

POSTEGGI:

1. Al Maglio: il Maglio si trova di fronte ad una rotonda che ospita alcuni posti auto. Per quanto comodo, i posti sono limitati e pertanto vi sconsigliamo di venire fino lì in auto;

2. Centro Ghirla: A poche centinaia di metri, nel centro dell’abitato di Ghirla, vi è un posteggio dove potete lasciare l’auto:

https://goo.gl/maps/yYQWrwzsBHqUkTyt7

3. Lungo la statale: Venendo da Varese, poco prima della rotonda del Maglio sulla sinistra, trovate altri posteggi. Il consiglio è arrivare fino alla rotonda e tornare indietro un pezzo verso la stazione degli autobus, lasciando l’auto nei posti liberi.

4. Al Camping: Ulteriori posteggi li trovate sulla ciclopedonale che poi percorreremo insieme, al camping Trelago. Potete lasciare qui l’auto e raggiungerci al Maglio a piedi, ci vogliono circa 8 min:

https://goo.gl/maps/e1nCqqJWTjybLhDN6

 

Eventi alfa Via Francisca

PERCORSO: il percorso è tutto in asfalto e il dislivello è di circa una decina di metri. Accessibile a persone a mobilità ridotta, carrozzine e passeggini. Abbiamo anche la certificazione degli amici della UICI, l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, per questa passeggiata.

LUNGHEZZA: 3 km solo andata. Tempo previsto per percorrelo: 40 min (+ le soste). Vedi foto allegata

LETTURE: Al Maglio, a metà percorso e alla Badia di Ganna ci saranno dei momenti di lettura dedicati ai più piccoli sul tema dell’acqua e del viaggio.

MERENDA: Alla partenza ai piccoli pellegrini verrà consegnata una piccola merenda offerta da Coop Lombardia

Alfa camminate Via Francisca

RIENTRO:

– A PIEDI: Il rientro è in autonomia per ciascun partecipante. Si può tornare per la stessa pista ciclopedonale da cui siamo arrivati;

– IN PULLMAN: Da Ganna si può tornare a Ghirla in pullman. La fermata è sulla statale nel centro di Ganna, qui: https://goo.gl/maps/XBjUpSTki971FZKa9

ATTENZIONE: il baretto che vende i biglietti a Ganna è chiuso alla domenica pomeriggio, se volete usufruire del servizio autobus munitevi anticipatamente di biglietto presso una biglietteria autorizzata di Autolinee Varesine (qui trovate l’elenco completo)  oppure provate a fare il biglietto on line qui:

 https://www.ctpi.it/it/Registrazione dopo esservi registrati.

L’alternativa è prenderlo a bordo, con sovrapprezzo.

L’autobus da Ganna a Ghirla passa alle ore 17.48 o alle 18.48 // non ci sono altre corse!

E in caso di maltempo? Una volta iscritti riceverete una mail venerdì per confermare o meno l’evento

 

di martinellieleonora@gmail.com
Pubblicato il 20 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore