La Uyba riabbraccia Degradi ed è pronta per la prima amichevole

La schiacciatrice ha raggiunto Busto Arsizio dopo aver lavorato con la nazionale maggiore che disputerà gli Europei. Mercoledì 21 la E-Work in trasferta per sfidare Casalmaggiore

alice degradi pallavolo uyba

Si profila il primo impegno del precampionato per la E-Work Busto Arsizio, che mercoledì 21 settembre salirà su un pullman diretto a Cremona per affrontare Casalmaggiore sul rettangolo di gioco del PalaRadi. Sarà questo il primo test (inizio alle ore 17) sulla strada – ancora lunga – che porta allo start della Serie A1 2022-23.

La squadra di Marco Musso ha intanto accolto Alice Degradi (foto in alto) aggiungendo così un tassello importante al proprio impianto: la 26enne schiacciatrice pavese ha lavorato con la Nazionale del c.t. Davide Mazzanti fino alla vigilia degli Europei ma è stata l’ultima esclusa dal gruppo azzurro (c’è invece, come previsto, l’albizzatese Caterina Bosetti).

Degradi ha comunque trascorso parecchio tempo con l’Italia lavorando ai massimi livelli ed è pronta a “riversare” la sua esperienza in nazionale per le necessità delle Farfalle che nel frattempo hanno proseguito con la preparazione. L’amichevole con Casalmaggiore sarà solo il “primo tempo” nel senso che le due squadre si incroceranno di nuovo mercoledì 28, questa volta a Busto Arsizio. Il giorno successivo invece la squadra partirà per Chiavenna per disputare il quadrangolare con Scandicci, Novara e Monza.

Intanto, sino a venerdì 23 settembre, è attiva prima parte di campagna abbonamenti dedicata ai rinnovi; da martedì 27 invece le tessere saranno a vendita libera per tutti i tifosi. Già attivate infine le prevendite per i due big match previsti per la prima parte del campionato contro Conegliano e Novara (QUI le informazioni sul sito della società).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore