Le politiche per l’ambiente nella campagna elettorale del centrosinistra: “Patto coi giovani”

I due candidati del collegio che comprende Busto e la Valle Olona Rampi e Gasbarro propongono un patto con i giovani amministratori locali sul tema dello sviluppo sostenibile

giovani pd

Un patto tra generazioni e tra amministratori per l’ambiente. È questa l’idea presentata questo pomeriggio nella sede del Partito Democratico di Busto Arsizio dal candidato alla Camera dei deputati Roberto Rampi e da Federica Gasbarro, candidata per il centrosinistra al collegio uninominale della zona di Busto Arsizio insieme ad alcuni giovani amministratori locali del Pd.

All’incontro erano presenti anche i due consiglieri comunali giovani del Pd a Busto Arsizio, Valentina Verga e Paolo Pedotti, Anna Zambon consigliera a Gallarate, Matteo Capriolo, consigliere a Varese, e Sara Brizzolara che è consigliera a Monza e responsabile dei Giovani Democratici lombardi per le politiche ambientali.

Il patto per l’ambiente proposto da Rampi e Gasbarro (collegata da New York dove è impegnata in una serie di incontri all’Onu dedicati alla questione climatica), consiste nel creare una rete tra amministratori locali e parlamentari attraverso la quale spingere le politiche per contrastare il cambiamento climatico attraverso un sostegno dal governo.

«Siamo gli unici a parlare di ambiente e di politiche ambientali. Vogliamo cercare di dare risalto e sostegno fattivo a quelle comunità locali che si impegnano con politiche ambientali nel proprio territorio. Oggi ci prendiamo questo impegno» – ha detto Roberto Rampi. «Da qualche anno sono impegnata nei movimenti di protesta che hanno certamente risvegliato l’attenzione di molti sulle tematiche del clima ma serve anche un impegno nelle istituzioni per fare in modo che i desideri legittimi di milioni di giovani che vogliono un mondo ancora vivibile diventino qualcosa di concreto» – ha aggiunto Gasbarro.

La diretta dell’incontro

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore