Pro Patria sconfitta, l’analisi di mister Vargas: “Tanti errori, contro il Padova non te lo puoi permettere”

L'allenatore tigrotti vuole guardare avanti: "Dobbiamo recuperare fisicamente perché è stata una settimana molto dura"

jorge vargas pro patria

La Pro Patria esce sconfitta dallo stadio “Euganeo”, colpita dal 3-0 del Padova che la condanna alla prima sconfitta stagionale in campionato. Al termine della gara l’allenatore tigrotto Jorge Vargas prova a spiegare le cause di questo ko: «Abbiamo perso lucidità per arrivare alla porta avversaria e fatto errori che durante le altre gare non avevamo commesso; contro una squadra forte come il Padova non te lo puoi permettere. Però almeno è successo all’inizio del campionato e proveremo a rimediare nelle prossime partite».

«Sotto l’aspetto mentale – conclude Vargas – siamo tranquilli perché tutti sappiamo che si poteva fare meglio. Dobbiamo recuperare fisicamente perché è stata una settimana molto dura, quindi aspettiamo con molta calma la settimana di lavoro per permettere a tutti i giocatori di recuperare a livello ottimo».

Lorenzo Saporetti porta il punto di vista della squadra: «Sapevamo di affrontare una squadra forte, organizzata ed esperta. L’abbiamo preparata bene ma fatalità i primi due gol sono avvenuti dopo due nostre disattenzioni. Dobbiamo fare tutti un passo indietro, lavorare un po’ più duro in settimana e pensare alla prossima partita. Dopo il 2-0 abbiamo reagito bene e anche all’nizio del secondo tempo abbiam iniziato bene, poi il 3-0 ci ha tagliato le gambe».

di
Pubblicato il 17 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore