Cade da 9 metri d’altezza, morto a Brescia un operaio di 41 anni residente a Gallarate

La vittima è Giovanni Salomone, siciliano di origine e residente a Gallarate, dove vive con la famiglia, la moglie ed un figlio piccolo. L’incidente nella sede della Società Telefonica Lombarda intorno alle 11 dello scorso venerdì 14 ottobre

varese generiche

Una caduta accidentale mentre stava lavorando in un cantiere nel Bresciano è costata la vita a Giovanni Salomone, 41 anni, siciliano di origine e residente a Gallarate dove vive con la famiglia, la moglie ed un figlio piccolo.

L’incidente in via Achille Grandi 43 a Brescia, nella sede della Società Telefonica Lombarda, intorno alle 11 dello scorso venerdì 14 ottobre. L’uomo è caduto da diversi metri d’altezza a causa del cedimento di una lastra in plexiglass.

I colleghi sono stati i primi a lanciare l’allarme, ma per il 41enne, trasportato d’urgenza all’ospedale, non c’è stato nulla da fare: è deceduto nella notte tra sabato 15 e domenica 16 ottobre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore