I progetti per le due nuove scuole a Gallarate e Somma superano la prima verifica al Ministero

Sia il progetto per la Rodari a Somma sia quello per l'istituto che sorgerà nel quartiere di Madonna in Campagna sono passati al secondo livello di controlli. Gli siti si sapranno il 16 dicembre

scuola Gianna Rodari somma lombardo

I progetti per le due scuole nuove che saranno costruite in provincia di Varese hanno superato la prima fase di verifica. Sia la primaria Rodari di Somma Lombardo sia la secondaria Gerolamo Cardano che sorgerà a Madonna in Campana a Gallarate hanno ottenuto il parere favorevole della Commissione incaricata dal Ministero di vagliare i progetti.

Ora le due proposte verranno sottoposte a un secondo parere che verrà reso pubblico il 16 dicembre. Tra il 10 e il 21 ottobre i progettisti hanno la possibilità di rispondere a eventuali richieste di chiarimenti mentre fino a metà novembre possono inviare elaborati tecnici aggiuntivi.

I due edifici, che saranno innovativi e sostenibili, saranno realizzati entro il 2026 e finanziati con 5,2 milioni di euro per la Cardano e 5,3 milioni per la Rodari. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore