La scuola primaria di Solbiate Arno capitale europea del grounding per una settimana

ì14 docenti di 4 diversi paesi europei si sono confrontati con bambini e insegnanti di Solbiate sperimentando la costruzione di nuovi strumenti e pratiche didattiche in natura

grounding a solbiate arno

I docenti dell’Istituto I. C. Galvaligi hanno ospitato per una settimana insegnanti provenienti da diversi paesi europei per affrontare insieme la tematica del “grounding,’ un pensiero che si basa sulla possibilità di recuperare energia e risorse partendo dal connubio tra l’essere e la natura, sull’importanza e i benefici di una profonda connessione tra bambini e ambiente naturale.

L’obiettivo principale del progetto è di sostenere la formazione e lo sviluppo di competenze degli insegnanti della scuola primaria, chiamati nella gestione di realtà divenute sempre più complesse, attraverso la costruzione di strumenti pedagogici innovativi di lavoro e collaborazione, strumenti utili alla promozione di un sguardo professionale che possa divenire vero e proprio modus operandi orientato a riconoscere le molteplici diversità che caratterizzano il contesto educativo attuale, allo scopo di favorire sempre più la costruzione di una scuola inclusiva, fondata sui valori di equità e di personalizzazione.

Diverse sono state le attività promosse dal plesso Battisti, dal rito dell’incoronazione, con la realizzazione di corone di foglie, alla piantumazione di piante, alla scelta dei materiali, per lo più naturali, come sassi, terra, bastoncini, foglie per inventare e creare.
L’esperienza internazionale di riscoperta della natura è stata particolarmente apprezzata dai bambini e anche dai loro genitori, come ci ha raccontato qualche giorno fa un lettore di VareseNews nella lettera qui sotto.

“Imparare dalla Natura, il bellissimo progetto Erasmus dell’istituto Galvaligi di Solbiate Arno”

La dirigente Ilaria Maci ha promosso l’iniziativa assieme ai docenti Mara Milani, Veronica Ferro, Paola Zoccarato, Daniela Corazzari, Giuseppina D’Ignazio.
I docenti dei paesi europei ospiti dell’Istituto di Solbiate Arno sono stati Kristina Vanceta, Maja Funa (Slovenia), Jarl Johnson, Peter Kililea, Muiriosa MC Carthy (Irlanda), Johanna Wahlberg, Helena Aro, Essi Halonen, Kirsi Vahe, Marja Nikki (Finlandia), Maria de Los Angeles del Brio Ruiz, Maria del Carmen Domouso Pineda, Maria Martinez Martinez, Leticia I. Navaez Urbano (Spagna).

 

di
Pubblicato il 24 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore