Varese News

Stefano Bellaria eletto presidente dell’assemblea del Distretto Asst Valle Olona

Si è appena costituita l'assemblea dei sindaci del distretto di Somma Lombardo dell'Asst Valle Olona - che comprende i comuni circostanti alla città dei due Leoni - e il presidente eletto è il primo cittadino sommese, Stefano Bellaria

Somma lombardo tour persone

La neo-costituita assemblea dei sindaci dei Comuni del distretto di Somma Lombardo della Asst Valle Olona ha un primo presidente eletto all’unanimità nella seduta di ieri, mercoledì 19 ottobre.

È il sindaco di Somma Lombardo, Stefano Bellaria. Come vicepresidente è stata scelta la sindaca di Ferno, Sarah Foti. Si tratta di una realtà che avrà un ruolo fondamentale per lo sviluppo e il potenziamento dei servizi legati
soprattutto alla Sanità di prossimità – è il primo commento del neo eletto presidente Bellaria – una sfida
avvincente, anche in relazione alle problematiche che spesso emergono proprio legate ai servizi sanitari sul
territorio>.

Il distretto di Somma Lombardo comprende i Comuni di Arsago Seprio, Besnate, Cardano al Campo, Casorate Sempione, Ferno, Golasecca, Lonate Pozzolo, Somma Lombardo, Vizzola Ticino.

Un distretto che vedrà la gestione di ben due ospedali di comunità e della nuova casa di riposo a Somma Lombardo, di due case della comunità (una a Somma Lombardo e una a Lonate Pozzolo) e di numerosi servizi assistenziali in tutto il territorio.
«L’assemblea dei Sindaci avrà un importante compito programmatico nella definizione di attività e iniziative
volte a garantire l’efficienza dei servizi sanitari in tutto il territorio», conclude Bellaria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore