Varese News

Una notte quasi orizzontale nel weekend del teatro San Giovanni Bosco di Busto Arsizio

Tre repliche per lo spettacolo diretto da Carlos Maria Alsina con Fabrizio Bianchi e Benedetta Marigliano

fabrizio bianchi benedetta marigliano

Venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 ottobre (sempre alle 21) sul palco del teatro San Giovanni Bosco di via Bergamo a Busto Arsizio andrà in scena lo spettacolo “Una notte quasi orizzontale”. La regia e drammaturgia sono di Carlos Maria Alsina, con Fabrizio Bianchi e Benedetta Marigliano, scenografie di Giulio Pace, assistente scenografa Sara Maffioletti, voci fuori campo di Fernanda Calati, Pietro de Pascalis e Maurizio Salvalalio.

Lei e Lui stanno attraversando un momento di crisi. Entrambi hanno un calo del desiderio, ne soffrono ma non rilanciano. Che ci siano delle relazioni extraconiugali di mezzo? E’ una notte di verità o di bugie?

Una notte quasi orizzontale è una commedia sulla relazione di coppia. L’opera riflette umoristicamente sullo stato del matrimonio come istituzione sottoposta alle pressioni di una società che lo consacra ma lo dissolve.

Tutto si svolge in camera da letto, nel cui centro c’è un letto-palcoscenico, perché “il miglior teatro lo fanno le coppie nella vita”.

E’ un testo che non è mai stato rappresentato in Italia e che sarà diretto dallo stesso Carlos Maria Alsina, regista, drammaturgo e pedagogo argentino.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 12 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore