Vargas dopo la sconfitta della Pro Patria: “Abbiamo concesso alla Pro Sesto due gol ingenui”

L'analisi dell'allenatore della Pro Patria: "Serviva maggiore lucidità negli ultimi metri, la squadra oggi ha sofferto di stanchezza psicologica, più che fisica. I due gol presi dopo aver perso palla in uscita fanno rabbia e danno fastidio". Vaghi elogia Pitou: "Bisogna ripartire con lo spirito che ha mostrato. La sconfitta è maturata nel primo tempo per i nostri errori. Sono il primo a sentirmi in colpa"

Pro Patria - Mantova 3 a 0

VARGAS 1 «Eravamo partiti bene, poi non abbiamo sfruttato la palla per andare in vantaggio e invece abbiamo due gol molto ingenui perdendo la palla in uscita. Sapevamo l’importanza dei loro attaccanti e della loro qualità, che gli permette di vedere bene la porta. Abbiamo provato a rimediare con i cambi: chi è entrato in campo lo ha fatto abbastanza bene però ci è mancata la lucidità nell’ultimo passaggio».

VARGAS 2 «Con le tre sostituzioni a inizio ripresa abbiamo provato a palleggiare e mandare la palla sull’esterno, abbiamo avuto le nostre possibilità di aprire molto prima (del gol di Pitou, ndr.) la partita ma non siamo stati capaci di farlo».

VARGAS 3 «Prendere gol del genere mi fa arrabbiare più dei punti persi oggi. Se avessimo preso un gol come lo hanno preso loro, all’incrocio, sarebbe stato molto diverso. Ma prendere due gol così dopo il lavoro fatto in settimana dà solo fastidio. C’è poco da dire: dobbiamo essere lucidi e recuperare energie. Ci aspetta una settimana col doppio impegno e non sarà facile perché siamo sempre corti a livello di uomini per poter schierare una formazione. La stanchezza credo sia più psicologica che fisica. Quello che abbiamo creato oggi lo abbiamo fatto soprattutto col cuore in una partita strana, che se non leggiamo subito bene allora diventa difficile da gestire».

Pro Patria in debito di ossigeno: al Breda vince la Pro Sesto

VAGHI 1 «Alla ripresa siamo entrati in campo con un approccio diverso dopo un primo tempo con errori personali che hanno spianato la strada alla Pro Sesto. Sono il primo che mi devo sentire in colpa e devo analizzare la mia partita».

VAGHI 2 «La Pro Sesto non ha avuto grandi occasioni nella ripresa perché siamo scesi in campo più cattivi e pronti, come avevamo preparato la partita. Con l’atteggiamento giusto sarebbe stata un’altra partita».

VAGHI 3 «Quando ci si sbilancia in avanti per cercare il gol dietro si lasciano più spazi e si è più esposti. Tutto si è giocato nel primo tempo, sbagliando noi loro hanno avuto una gestione più facile. Pitou ha fatto un grande gol, se lo merita, bisogna continuare con lo spirito mostrato da lui. Complimenti a lui».

Pro Sesto – Pro Patria in diretta

di marco.cippio.tresca@gmail.com
Pubblicato il 30 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore