Cinque classi dell’istituto Ponti senza docente di matematica: in due mesi mai un giorno di lezione

I genitori degli studenti del percorso agrario scrivono al direttore dell'Ufficio scolastico varesino lamentando una situazione che penalizza fortemente i ragazzi

scuola professori insegnanti apertura

A metà del primo quadrimestre, ci sono ancora buchi d’organico in alcune scuole del Varesotto. I ritardi nelle procedure del concorso e le molte bocciature hanno causato, per l’ennesima volta, problemi di assegnazione delle cattedre. Viene soprattutto nel ciclo superiore, sia primario che secondario, e per i docenti delle materie scientifiche, soprattutto matematica e fisica.

I rappresentanti di alcune classi dell’istituto superiorePonti di Gallarate hanno scritto al dirigente dell’Ufficio scolastico territoriale Giuseppe Carcano per denunciare la situazione che penalizza soprattutto i ragazzi in formazione. Si tratta di cinque classi: una seconda, due terze, una quarta e una quinta.

Egregio Dr. Carcano,

le scriviamo come rappresentanza dei genitori delle classi 2C, 3B, 3C, 4B E 5B della scuola superiore di Agraria di Somma lombardo (istituto ISIS Ponti Gallarate).
Come ben sarà a conoscenza, viste le continue sollecitazione da parte del nostro dirigente Dr. Giuseppe Martino, ad oggi le classi citate non hanno ancora avuto l’assegnazione del docente di matematica. Dall’inizio dell’anno, ormai trascorsi 2 mesi, i ragazzi non hanno avuto ancora una lezione di matematica.

Troviamo la situazione davvero grave e a dir poco imbarazzante. Come può accadere questo disastroso disservizio? Perché devono essere sempre i ragazzi a doverne pagare le conseguenze di un sistema scolastico sempre più allo sbando?

Attendiamo da parte vostra un urgentissimo riscontro più che dovuto, viste le circostanze con una risposta che sia concreta e certa.

Cordialmente

I rappresentati di classe 2C, 3B, 3C, 4B E 5B

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore