Varese News

Deruba e schiaffeggia una donna in un hotel a Castano Primo, 23enne arrestato

Il fatto è accaduto in un hotel e il 23enne è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Castano Primo per rapina impropria

carabinieri Legnano

Un 23enne ha derubato e preso a shiaffi una donna di 30 anni a Castano Primo. È quanto accaduto alle 12.30 di domenica 6 novembre in un hotel nel piazzale della Stazione castanese.

Lui è un giovane algerino fermato dai carabinieri e processato per direttissima questa mattina lunedì 7 novembre al Tribunale di Busto Arsizio. Mentre lei è una donna di origine marocchina che, nonostante lo shock per quanto le era accaduto, ha rifiutato il soccorso sanitario.

Secondo quanto accertato dai militari della Stazione di Castano Primo il 32enne ha rubato 300 euro dalla borsa della vittima. La donna accortasi di quanto stava accadendo ha cercato di riprendere il suo denaro. Ma il ladro di tutta risposta le ha tirato alcuni schiaffi. Il 23enne è stato quindi arrestato per rapina impropria.

di
Pubblicato il 07 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore