Varese News

La Rama di Pomm di Madonna in Campagna va verso il gran finale

Domenica 20 le quattro contrade del quartiere di Gallarate si sfideranno sul campo di via Pacinotti per conquistare il palio. Le gare? "Super Mario pomm", tiro alla fune, staffetta, corsa podistica e corsa con gli asini

Rama di Pomm Gallarate

Lo scorso anno sono stati i Privilegiaà dal Campanin a conquistare il primo posto davanti ai Paisaan Quadar, ai Cittaditt da la Campagna ed ai Drizuni dal Tirasegn. Chi si aggiudicherà l’edizione 2022 della Rama di Pomm?
È il weekend decisivo, per il palio di Madonna in Campagna, la zona di Gallarate che ospita la sentita competizione tra le diverse zone del quartiere.

Dopo una settimana intensa di gare a guidare la classifica ci sono i Cittaditt da la Campagna (rossi) co 94 punti, secondi i Paisaan Quadar (verdi) con 91 punti, terzi i Drizuni dal Tirasegn a 85 ed ultimi i Privilegiaà dal Campanin con 76 punti. Domani, venerdì 18, le quattro contrade alle 21 si sfideranno a Bowling, l’ultima gara prima del gran finale. Sono stati giorni intensi per i contradaioli che si sono dati battaglia punto su punto per arrivare in testa alla classifica.

Al loro fianco, sugli spalti e nelle sale del Centro parrocchiale Paolo VI, c’erano i sostenitori pronti a fare il tifo per il proprio rione.

Sostegno e collaborazione

Inoltre domenica scorsa è stato organizzato un momento di incontro con i soci che hanno deciso di sostenere l’associazione che si occupa di organizzare il Palio. Ed elenco ala mano, tutti i soci hanno deciso di rinnovare il proprio aiuto anzi, ci sono stati dei nuovi ingressi.

«Questo è un buon segnale per noi perché vuol dire che sempre più persone si affezionano ad una tradizione importante non solo per il rione ma anche per la città» afferma il presidente dell’associazione di promozione culturale Rama di Pomm Daniele Mazzetti. E sul fronte della collaborazione, per il secondo anno consecutivo dietro agli obiettivi e pronti ad immortalare le imprese dei contradaioli ci sono i ragazzi del corso di fotografia dell’istituto Falcone.

Rama di Pomm Gallarate

Il palio

Domenica 20 si entra nel vivo del Palio e dopo la sfilata delle contrade, prevista in via Pacinotti alle 14, iniziano le gare per decretare la contrada vincitrice. Quali sono le gare? La corsa in bicicletta per bambini, il tiro alla fune femminile eliminatorie, la staffetta 4×100 mista maschile e femminile, il tiro alla fune maschile eliminatorie, il gioco “Super Mario pomm”, le finali di tiro alla fune, la corsa podistica all’americana e la corsa con gli asini. Il tutto senza dimenticare il banco di beneficenza con le mele e la tradizionale “Rama di Pomm”. Inoltre al Teatro Nuovo sarà possibile ammirare la mostra del pittore Giovanni Beluffi dal titolo “Sacro nell’arte” e un’esposizione di artistici presepi.

Ultimo “sforzo” per i contradaioli venerdì 25 novembre con la serata di premiazione al Teatro Nuovo con l’ormai classico “Concorso a premi per torte” con una commissione che stabilirà una graduatoria per qualità e decorazione e saranno premiati i primi due per ogni categoria.

I momenti religiosi

Palio non vuol dire solo sfide e gare ma anche momenti di preghiera. Dopo i momenti di preghiera delle contrade sabato 19 alle 10.30 in santuario ci sarà la “Benedizioni dei bambini” e delle loro famiglie. Domenica 20 novembre alle 10.30 al Santuario verrà celebrata dal prevosto Monsignor Riccardo Festa la messa solenne con la tradizionale “Offerta della cera” da parte delle autorità cittadine. Infine alle 17.30 verrà recitato il rosario e la supplica alla Madonna mentre alle 18 ci sarà la santa messa a chiudere la giornata di festa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore