La Lega di Lonate Pozzolo critica l’assenza del sindaco ai funerali di Maroni: “Chiusa nel palazzo”

"L’amministrazione Rosa ha perso ancora una volta una preziosa occasione ed è rimasta chiusa nel suo palazzo non riuscendo a guardare oltre il proprio naso". Forse alla Lega è sfuggita la presenza dell'assessore Perencin

roberto Maroni presenta rito ambrosiano

Riceviamo e pubblichiamo il comunato della Lega di Lonate Pozzolo:

Martedì della scorsa settimana ci ha lasciato il nostro Roberto ‘Bobo’ Maroni. La nostra sezione lo vuole ricordare con affetto. Maroni è stato presente sul territorio lonatese quando era Presidente della Regione. Un amico, una persona intelligente, mai sopra le righe, apprezzato non solo da noi leghisti ma anche da tantissimi avversari politici.

Bobo è stato un leghista, un varesino e un lombardo vero, è stato Presidente della nostra Lombardia e Ministro degli Interni, un esponente delle istituzioni apprezzato da tutti per la sua lealtà, schiettezza e rispetto. Ha voluto bene alla Lombardia e ai lombardi fino alla fine. Lascia nella famiglia della Lega un vuoto incolmabile.

Venerdì nella sua Varese si sono svolti i funerali di Stato e la sentita partecipazione di tantissimi cittadini e delle istituzioni dimostrano quando era apprezzato. Erano presenti il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, il vicepresidente Tajani, i Antonio Presidenti di Camera e Senato Fontana e Ignazio La Russa, il ministro Lollobrigida , tutti gli esponenti della Lega: Matteo Salvini, Giancarlo Giorgetti, Gianmarco Centinaio, i presidenti Attilio Fontana, Luca Zaia e Massimiliano Fedriga e nostri i rappresentanti regionali.

Ma a dimostrazione dell’apprezzamento bipartisan verso Maroni erano presenti anche tantissimi esponenti dell’opposizione, il senatore Mario Monti, il sindaco di Varese Davide Galimberti, il sindaco di Milano Beppe Sala, Letizia Moratti e Pierfrancesco Majorino. Tutti hanno espresso parole di stima nei confronti del nostro Bobo.

Alla cerimonia erano presenti un centinaio di Sindaci del Varesotto con i loro gonfaloni. Purtroppo era assente la nostra amministrazione comunale, nessun esponente di maggioranza ha presenziato alla cerimonia. Il nostro Segretario
Armando Mantovani insieme a qualche amico leghista lonatese sono stati l’unica presenza lonatese. Questo ci rammarica molto. L’amministrazione Rosa ha perso ancora una volta una preziosa occasione ed è rimasta chiusa nel suo palazzo non riuscendo a guardare oltre il proprio naso.

All’ultimo l’Amministrazione Rosa ha cercato di salvare il salvabile, ormai resta davvero poco, facendo un minuto di silenzio per ricordare Maroni nel consiglio comunale di mercoledì, dietro richiesta della minoranza. I consiglieri Andreoli e Angelino insieme a Bobo hanno voluto ricordare anche le vittime della tragedia di Ischia; èstato notato però che qualcuno della maggioranza non si è alzato durante il minuto di silenzio. A voi le conclusioni.

NB: Al funerale era presente l’assessore ai Lavori pubblici, Luca Perencin.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore