Varese News

Peccato e senso di colpa: I luoghi della negazione dell’Altro. Se ne parla a Stoà

Tornano gli appuntamenti di riflessione con Stoà. Le tematiche che verranno affrontate in questo incontro riguardano il peccato, il senso di colpa e il perdono, viste anche da un punto di vista psicologico, grazie al Dott. Paolo Iervese

centro giovanile stoà busto arsizio

Mercoledì 14 dicembre alle 21:00 il Centro Giovanile Stoà sarà ospiterà il dottor Paolo Iervese, psicologo e psicoterapeuta, docente liceale e in possesso di un baccellierato in Teologia, che porterà la sua esperienza teorica e clinica su peccato, il senso di colpa e la forza del perdono. Questo incontro di formazione ha lo scopo di far riflettere su come questi aspetti influenzino le  scelte e le relazioni che intratteniamo con gli altri.

L’incontro è pensato per i giovani dai 18 ai 30 anni ed è inserito nella rassegna “Dialogando”, una serie di incontri a scopo educativo mirati ad accrescere il dialogo e le riflessioni personali e collettive su tematiche di stampo psicologico. Con questi eventi, pensati e organizzati da giovani volontari del Centro Giovanile Stoà, si vuole stimolare, interrogare e rendere più consapevoli tutti coloro che sono interessati ad approfondire la conoscenza di se stessi e del mondo in cui oggi vivono come giovani.

Inoltre, questo incontro si inserisce tra gli eventi dei “Mercoledì sera per i giovani”. Ogni mercoledì a Stoà c’è una proposta per i giovani del decanato e non solo, con occasioni di incontri spirituali, di preghiera o di approfondimento culturale. Con l’incontro “Peccato e senso di colpa: i luoghi della negazione dell’altro”, Stoà infatti vuole portare uno sguardo più profondo sia sulla vita spirituale che sull’esperienza umana.

Iscrizione all’incontro attraverso questo link, che sarà aperto ai giovani e a coloro che sono interessati all’argomento.

Per informazioni:
Centro Giovanile Stoà – via Tettamanti 4 – Busto Arsizio (VA)
mail: segreteria@stoabusto.it
web: www.stoabusto.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore