Varese News

Cajello e Cascinetta di Gallarate accolgono il nuovo parroco

È don Michele Gatti, che ha lasciato l'incarico a Sant'Anna di Busto per occuparsi delle due parrocchie dei quartieri gallaratesi, dopo la scomparsa di don Giovanni Ciochetta e don Carlo Galli

Generico 09 Jan 2023

Dal 1° gennaio 2023 la comunità di Cajello  di Gallarate (parrocchia di Sant’Eusebio) e di Cascinetta (parrocchia di Sant’Alessandro) ha un nuovo parroco, don Michele Gatti.

Don Michele, classe 1968, è stato ordinato sacerdote nel 1998 dall’allora Arcivescovo card. Carlo Maria Martini: don Michele Gatti ha lasciato l’incarico di parroco a Sant’Anna di Busto Arsizio per ricoprire questo nuovo incarico.

Particolari sono le condizioni che vedono l’arrivo di don Michele: la comunità dei due quartieri Nord di Gallarate ha infatti sopportato la morte di don Giovanni Ciochetta e di monsignor Carlo Galli.
“Carissimi/e, negli ultimi mesi le vostre comunità sono state provate dalla perdita di due vostri sacerdoti: don Giovanni Ciochetta e Mons. Carlo Galli, amati e stimati da tutti voi come ho potuto constatare nelle due celebrazioni che abbiamo vissuto insieme. La preghiera e il ricordo di questi sacerdoti continueranno a far crescere nella fede le vostre famiglie. A qualche mese di distanza vi scrivo per comunicarvi che il nostro Arcivescovo Mario nominerà con il prossimo mese di gennaio il nuovo parroco delle due comunità nella persona di don Michele Gatti”, ha scritto ai fedeli monsignor Giuseppe Vegezzi, il vicario dell’arcivescovo Delpini per la zona II di Varese.

«Don Michele ha accettato di iniziare il suo ministero presso di voi durante l’anno pastorale con grande senso di servizio per la nostra Chiesa ambrosiana, e di questo lo ringrazio già fin d’ora. Nello stesso tempo ringrazio don Marco che vissuto con voi questo momento di passaggio in modo esemplare e che continuerà la sua presenza tra voi e mons. Festa per la sua disponibilità a guidare per pochi mesi questa porzione di Chiesa».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore