Il premio Giovane manager 2022 di Federmanager fa tappa a Varese

L’appuntamento è per venerdì 20 gennaio 2023, alle ore 17, presso lo stabilimento di Vergiate di Leonardo Elicotteri

Economia generiche

Varese ospiterà per la seconda volta la semifinale per la Lombardia del Premio Giovane Manager, istituito da Federmanager e promosso dal Gruppo Giovani. L’appuntamento è per venerdì 20 gennaio 2023, alle ore 17, presso lo stabilimento di Vergiate di Leonardo Elicotteri.
(foto sopra Eligio Trombetta presidente di Federmanager Varese)
Il contest è dedicato agli iscritti a Federmanager con meno di 44 anni ed è ormai alla quinta edizione. Obiettivo primario del Premio è quello di riconoscere il ruolo e il valore delle competenze manageriali, attraverso un programma di selezione dei profili più validi affidato ad un comitato di esperti. Il Premio è articolato in quattro semifinali territoriali che premieranno i migliori 10 manager delle rispettive quattro macroaree individuate: Centro-Sud, Nord-Est, Nord-Ovest e Lombardia.

A conclusione del percorso, una short list di 10 manager finalisti si contenderà il titolo di “Miglior giovane manager 2022”. Il premio verrà assegnato in occasione della finale nazionale, che si svolgerà al Politecnico di Milano. A testimonianza della grande attenzione che Federmanager rivolge ai manager che operano all’estero, anche quest’anno sarà assegnato un premio speciale per il migliore giovane “Expat Manager”. “WE-BE – Benessere in agenda” è il claim scelto per questa edizione: un messaggio chiaro che vuole evidenziare l’importanza di una cultura della salute e della prevenzione da coltivare fin da giovani.

Il “well- being” è un fattore decisivo per qualunque organizzazione voglia attrarre talenti manageriali. Dopo i saluti istituzionali da parte di Eligio Trombetta – presidente Federmanager Varese, Antonio Ieraci – coordinatore nazionale dei Giovani di Federmanager e Gian Piero Cutillo – managing director di Leonardo Elicotteri, il tema sarà introdotto da Francesca Sica del Centro Studi Fasi e approfondito nel corso di un dibattito al quale parteciperanno: Ivana Perusin – vicesindaco di Varese, Francesco Rossetti – HR  “Organisation – VP”; Change management Leonardo Elicotteri, Marilena Albanese – responsabile marketing e comunicazione Assidai, Martina Giorgetti – presidente Giovani imprenditori Confindustria Varese, Francesca Schiezzari – Gruppo giovani dirigenti Federmanager Varese, Federico Morlacchi – Portabandiera Paralimpiadi Tokyo 2022 e moderato da Michele Mancino – vicedirettore di VareseNews.

A seguire, la premiazione dei semifinalisti a cura di Antonio Ieraci, Morena Calamita e Federico Barbaglia (Jefferson Wells). Main sponsor dell’iniziativa è il Fasi, Fondo di assistenza sanitaria integrativa dei dirigenti industriali. Sponsor Manpower, che con la sua società specializzata in executive search, Jefferson Wells, ha collaborato con i Giovani di Federmanager nella selezione delle candidature dei manager under 44, e Polimi Graduate School of Management, che metterà a disposizione del vincitore finale del Premio la possibilità di partecipare gratuitamente alla prossima edizione dell’Executive Master in Business Administration del Politecnico di Milano. A tutti i premiati verrà inoltre offerta la possibilità di frequentare uno dei due corsi e-learning del catalogo “Sailing online”, realizzati da Federmanager Academy, la management school di Federmanager.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore