La Uyba mette tre punti in tasca: battuta Firenze 3-0

Bell'inizio di 2023 per la E-Work che supera senza affanni il Bisonte rovinando l'esordio in panchina del grande ex Carlo Parisi. Omoruyi MVP, martedì la sfida di Cev a Maribor

pallavolo

Bella reazione della E-Work Busto Arsizio che nel primo match del 2023 si impone con un netto 3-0 sul Bisonte Firenze riscattando l’opaca conclusione dell’anno solare e l’esclusione dal tabellone della Coppa Italia.

La squadra di Musso non ha lasciato scampo alle toscane, affidate da pochi giorni al grande ex Carlo Parisi, accolto da tanti e meritati applausi in viale Gabardi. Il coach del Triplete proverà a far risalire in classifica le fiorentine ma nella notte bustocca i riflettori sono stati tutti per le padrone di casa che hanno chiuso i tre set lasciando alle avversarie rispettivamente a 20, 19 e di nuovo 20 punti.

Serata di gloria per Omoruyi, top scorer delle biancorosse a quota 16, ma anche per la cipriota Zakchaiou autrice di 13 punti mentre Rosamaria e Degradi hanno relativamente riposato il braccio. Il Bisonte ha lavorato bene a muro (10, contro gli 8 delle Farfalle) ma ha avuto nella sola Herbots, altra ex di turno, la necessaria costanza in attacco.

«Non potevamo iniziare meglio il nuovo anno – ha detto Giorgia Zannoni nel dopo partita – Questa gara ci serviva per cancellare quella di Monza e ripartire da quanto di buono stavamo facendo. In campo ho guardato poco il punteggio perché avevo la sensazione che le cose andassero sempre per il verso giusto: abbiamo aggredito da subito, ci siamo messe sopra e ci siamo divertite, sviluppando il nostro gioco in modo sereno».

Al termine del match le Farfalle hanno dovuto fare la valigia: martedì 10 saranno infatti in campo a Maribor per l’andata degli ottavi di finale di CEV Cup contro le slovene del Nova KBM Branik. Primo servizio alle ore 18.

E-Work Busto Arsizio – Il Bisonte Firenze 3-0
(25-20, 25-19, 25-20)

Busto Arsizio: Battista 1, Degradi 6, Lloyd 3, Monza, Rosamaria 10, Lualdi ne, Strigrot 5, Colombo, Olivotto 7, Zannoni (L), Omoruyi 16, Zakchaiou 13, Bressan ne. All. Musso. Firenze: Alhassan 2, Sylves 1, Herbots 15, Lotti ne, Guiducci 3, Van Gestel (L), Panetoni ne, Knollema 3, Adelusi, Graziani 8, Nwakalor 9, Lapini. All. Parisi.
Arbitri: Cavalieri e Giardini.
Note. Battute errate: B 5, F 6. Vincenti: B 2, F 2. Muri: B 8, F 10. Spettatori: 1.800 circa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore