Sciopero dei lavoratori del trasporto aereo il 27 gennaio

Sciopero nazionale del trasporto aereo di 24 ore per tutto il personale aeroportuale. I sindacati Cub Trasporti rivendicano adeguamenti salariali e un contratto unico per i lavoratori aeroportuali

manifestazione cub malpensa

Il sindacato Cub Trasporti ha indetto, per venerdì 27 gennaio, uno sciopero nazionale del trasporto aereo di 24 ore per tutto il personale aeroportuale. Di seguito le motivazioni alla base dell’astensione.

RINNOVO DEI CONTRATTI NAZIONALI SCADUTI NEL 2017. Se prendiamo il salario di un lavoratore operaio di 6° livello che a gennaio 2017 ammontava a 1482.68 euro mensili (contingenza e paga base), con la
rivalutazione su parametri ISTAT a ottobre 2022 deve essere di 1727.32 euro al mese. Ben 244.64 euro in meno al mese.
CORRETTO CALCOLO DELLE MAGGIORAZIONI. Le aziende anziché calcolare le maggiorazioni sulla paga attuale lo fanno illegittimamente su quella del 2010, con una perdita media di 30 euro al mese per ogni lavoratore.
RICONOSCIMENTO DEGLI ARRETRATI DI 6 ANNI. Se si calcolano sempre con l’ISTAT tutti gli aumenti dovuti in questi 6 anni di vacanza contrattuale un 4° livello deve ricevere più di 5000 euro di una tantum.
CONTINUI CAMBI DI APPALTO A PERDERE. Negli aeroporti si susseguono i cambi di appalto e le clausole sociali con la perdita di salario per i lavoratori. Dall’arrivo di Swissport a Linate che con l’avallo dei sindacati
confederali applica un contratto nazionale diverso, alle imminenti gare per le grosse compagnie aeree di Malpensa. Si debbono imporre regole e clausole sociali che garantiscano parità di diritti e salari nei passaggi di società.
UNICO CONTRATTO PER I LAVORATORI AEROPORTUALI. Swissport, Beta Trans, Italpool, Security, ecc. debbono tutte applicare il contratto del trasporto aereo.
BASTA CON I PRECARI E I PART-TIME. Vanno tolte tutte le deroghe su lavoro precario, interinale e a part-time.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore