Uyba avanti tutta in Coppa Cev

Vittoria netta per la Uyba batte per 3-0 il Maribor e passa in turno di CEV Cup: prossimo scoglio il THY Istanbul di coach Abbondanza

Uyba a Maribor - CEV Cup

Vittoria netta per la Uyba Busto Arsizio che alla E-Work Arena batte per 3-0 (25-11, 25-14, 25-17) la Nova KBM Branik Maribor nella partita di ritorno valida per la qualificazione ai play-off della CEV Cup.

Obiettivo raggiunto quindi per le biancorosse che hanno controllato il punteggio nei primi due parziali, sono andate sotto nel terzo ma hanno subito recuperato ottenendo il secondo successo sulle slovene e il conseguente passaggio del turno. La squadra biancorossa ora affronterà il THY Istanbul di Marcello Abbondanza – ex tecnico di Villa Cortese nei derby infuocati di qualche anno fa – nel prossimo confronto.

Marco Musso ha optato per il turn-over con Colombo e Stigrot in campo dal primo minuto per Olivotto e Omoruyi. Da metà del secondo game dentro anche Monza al palleggio, Battista in posto 2 e Lualdi, al rientro in campo dopo l’infortunio, per Zakchaiou. Nel terzo spazio anche per il secondo libero, Bressan, in campo al posto di Zannoni.

A tabellino spiccano i 10 punti in un set e mezzo di Battista (43% offensivo con ben 4 ace), il 48% offensivo di Degradi e l’86% di una frizzantissima Lualdi.

Soddisfazione a fine partita per coach Musso: «Cercavamo la brillantezza e l’abbiamo vista in campo: sapevamo di dover tenere alto il livello e così è stato, la squadra ha mantenuto lo stesso stile di Conegliano, giocando come fosse una finale, questa volta valida per il passaggio del turno. Bene anche chi è entrato nel secondo set, facendo il proprio meglio per chiudere il discorso qualificazione».

Sorridente anche Battista che ammette di essere scesa in campo molto emozionata: «E’ stata una bella vittoria, non abbiamo sottovalutato l’avversario e abbiamo spinto dall’inizio. Dopo la gara di andata abbiamo studiato ancora meglio il Maribor e le ore di allenamento sono servite. Ero molto emozionata per questa partita in Europa: ci tengo particolarmente ad arrivare più avanti possibile e fare meglio dell’anno scorso. Ora arrivano gli impegni più tosti ma ci faremo trovare pronte».

E-Work Busto Arsizio – Nova KBM Branik Maribor 3-0
(25-11, 25-14, 25-17)

Busto Arsizio: Battista 10, Degradi 10, Lloyd 4, Monza 3, Rosamaria 4, Lualdi 8, Strigrot 9, Colombo 5, Olivotto ne, Zannoni (L), Omoruyi ne, Zakchaiou 3, Bressan (L2)
Maribor: Mlakar 9, Milosic 2, Pogacar, Stampar 3, Klajzar ne, Lekse, Senokovic 1, Cikac (L), Farkas, Ramic, Potokar 4, Lorber 9, Krajnc
Arbitri: Bjorn Willems (BEL) – Gloria Souto Jimenez (ESP)
Note. Uyba: ace 9, errori 7, muri 6. Maribor: ace 3, errori 8, muri 0. Spettatori: 686

di
Pubblicato il 19 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore